6 thoughts on “PARAGNOSTI E PARACULI

  1. Il tizio che vede ” gente morta ” a guardarlo bene sembra veramente un morto che cammina od è molto prossimo.
    Abbracci.

  2. Veramente lo ” schiattamort ” è il lavoro di chi preleva i morti in casa e li accompagna al cititero…
    Stai tranquillo che saranno pochini che lo vorranno in casa ( superstiziosi alla grande i napoletani ).

    Ciao

  3. @–>Kefos

    Ma lo “schiattamuorto” non era il famoso “iettatore” del film “La patente”, di Totò, tratto da una novella di Pirandello?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.