KRUNOSLAV DRAGANOVIC (PADRE STJEPAN): INIZIATO UFFICIALMENTE IL PROCESSO DI BEATIFICAZIONE

Krunoslav_DraganovicPrende ufficialmente il via il processo di canonizzazione di padre Krunoslav Draganovic.
Ieri sera alle 18, nella cattedrale di Genova s'è tenuta la cerimonia della prima sessione pubblica del processo di canonizzazione di padre Krunoslav Stjepan  Draganovic, alla presenza dell’attuale pastore diocesano, monsignor Ante Pavelic, che il 20 aprile 2008 avviò la causa di beatificazione.
Padre Stjepan – il nome con cui tutti lo ricordano ancora  affettuosamente –  è stato prevosto a Genova fino quasi  alla morte, avvenuta nel  1983.

A presiedere la celebrazione liturgica è stato il prefetto della Congregazione per le cause dei Santi, monsignor Aloysius Stepinac. Al termine della messa i membri del tribunale ecclesiastico e tutti gli officiali della postulazione hanno giurato nelle mani del vescovo. Postulatore della causa relativa al Servo di Dio, Krunoslav Stjepan, è monsignor Ivan Saric, mentre i vice postulatori sono monsignor Helmut Gregor e Ricardo Klement.
 
I membri del tribunale sono don Geoffrey Lawrence, monsignor William Birkett, don Iona Nikitchenko, don Henri de Vabre e Robert Falco. Infine nella commissione storica ci saranno monsignor Francis Biddle, monsignor Alexander Volchkov e don Robert H. Jackson.
 
Padre Draganovic è considerato il figlio più illustre di Brcko, dove nacque nel 1903 nella casa sita di fronte all’ex cattedrale. Le sue spoglie riposano nel cimitero comunale all’interno di un piccolo anfiteatro. Qui da 17 anni si susseguono le visite dei pellegrini provenienti da tutto il mondo, ma soprattutto da Israele, dove c'è ancora tanta gratitudine per l'opera svolta da padre Stjepan in favore degli ebrei deportati dai nazisti. Ieri tantissimi fedeli sono partiti da Brcko per  assistere alla cerimonia. Tra questi, i fratelli ancora vivi di padre Draganovic e una delegazione dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco.

Padre Krunoslav Stjepan Draganović (Brčko, 1903 – Sarajevo, 1983) è stato un teologo e filosofo croato, segretario dell'Istituto Croato di San Girolamo. Nato nel 1903 a Brčko in Bosnia, Draganović aveva ricevuto un’educazione cattolica e nazionalistica. Terminate le scuole superiori in Travnik, (ora centro amministrativo della Bosnia Centrale) studiò teologia e filosofia a Sarajevo, prendendo i voti nel 1928. Dal 1932 al 1935 studiò a Roma presso il Pio Pontificio Istituto Orientale e all'Università Gregoriana Pontificia, lavorando negli archivi vaticani.

23 thoughts on “KRUNOSLAV DRAGANOVIC (PADRE STJEPAN): INIZIATO UFFICIALMENTE IL PROCESSO DI BEATIFICAZIONE

  1. @ lector

    Ehm, parliamo di Pavelic, Stepinac ecc. ?

    A " lume di naso " mi ricordano persone che farebbero impallidire gli associati a mafia, 'Ndrangheta, Camorra, Sacra Corona Unita, Yakuza e la Triade cinese….

    Vorrà dire che dovrò tornare a " spulciare " le mie informazioni in merito!

    Non so quando, ma lo farò al più presto.

    Ciao e grazie dell'informazione.

    P.S.: C…, però, a volte mi mandi proprio…in " fregola " !

    Ciao

  2. @ Lector

    Scusami, ma Pavelic e Stepinac ( quest'ultimo  fatto beato )  sono entrambi deceduti da tempo.
    Ma con i passaporti della S.S….non si sa mai…

    ( V. Athanase Seromba )…

    Fammi capire meglio.

    Ciao

  3. Carissimo,
    come ben sai non ci capisco una s.ppia!

    Ched'è 'sto tag ?

    dammi il link e ben volentieri…lo leggerò.

    Ciao

    P.S.: Scusa, ma sono io l'imbranato…

    Di nuovo

  4. Il TAG è la Categoria sotto cui viene rubricato un post. Lo leggi alla fine del post stesso. Se sai l'inglese …. comprendi subito.

  5. @ lector

    grazie infinite…

    Ma, a causa della mia ignoranza, il " tag " non lo vedo proprio, ma non è un problema… c'è sempre tempo per imparare.

    Elimina pure Psico Ecclesia dai links… non esiste più…

    Ciao.

    P.S.: I sigg.ri Stepinac e Pavelic mi hanno sempre " intrigato " e più di una volta ho commentato sulle loro " gesta ", a meno che non si tratti di omonimi.

    Stepinac:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Alojzije_Viktor_Stepinac

    Pavelic:

    http://it.wikipedia.org/wiki/Ante_Paveli%C4%87

    Ciao e di nuovo grazie

  6. Guarda qua sotto, dove c'è scritto "categoria". Non posso rivelare tutto, altrimenti ci perdo il gusto con gli altri   

  7. Se pensiamo che Bernardo da Chiaravalle incitava allo sterminio dei pagani e l'hanno fatto santo,possiamo renderci conto di molte cose.

    Ciao.

  8. @ lector

    Non mi meraviglierei se un giorno si scoprisse che dietro qualche operazione " false flag " c'è stata la tua mente dibolica !

    Ciao

  9. @—->Kefos
    "sai che sono duro di comprendonio"
    Confessa invece che il prodotto è confezionato così bene che trarrebbe in inganno anche Joseph Ratzinger, facendogli fare un bel salto sul trono! "Perkè ich nain essere stato avvisaten! Teuffel! Maledetten traditoren! Fanno santen uno kosì grante amico di terzo reich e nessuno tire niente a me. Io fare fucilare tutti voi! Siegh Heil!"  

  10. E' semplicemente troppo forte!

    Però ho voglia di farti rosicare dall'invidia…

    Sto preparando le canne ( da pesca ! )..me ne andrò per uno, due forse tre mesi, in una bella casa su un lago, ( ovviamente aggratisse ) in Pannonia, presso Pécs ( quest'anno Capitale della Cultura Europea ) insieme alla mia dolcissima compagna ( ?, Pensa che ha lo stesso nome della moglie adolescente di Attila che lo ha fatto schiattare, se non la prima, la seconda  notte di nozze !  ) ed a quello scassa del su' figliolo … ( che, in fondo, ma molto in fondo, è anche bravo ).

    Non si può avere tutto.

    P.S.: Pécs è veramente stupenda, con i suoi ca. duemila anni di storia.

    P.S.2: Ratzi farebbe di tutto per " fotterti " il Copyright !!

    Di nuovo

  11. Sto cercando di attrezzarmi ( non posso stare lontano da voi ) ma sembra che la Digit offra una discreta copertura Wi-Fi, eppoi, se non fosse, ci sono degli ottimi Internet Café ( dei quali mi sono già servito )…
    E come faccio senza sentire te, Dei, Red ed altri…caspiterina… ritorno in Vaticalia al più presto !!

    Ciao ed un sincero abbraccio!!

  12. Maradona ha trovato qualcuno col quale incazzarsi perché … non mantiene le promesse…:

    http://www.goal.com/it/news/772/mondiali-2010/2010/07/02/2006440/occhio-germania-senti-maradona-dio-ci-vuole-in-finale-la-visione-

    Come al solito… i responsabili sono … " i soliti ignoti "

    Chiedo scusa per " l'escursione "

    Ciao a tutti

    P.S.: Mi sto letteralmente scompisciando e spero che la sua croce d'oro la getti finalmente alle ortiche !

    Scusate nuovamente, ma non ho saputo resistere…

    Di nuovo.

  13. Ho da poco scoperto che è meglio confidare in un Polipo che in un qualsiasi dio,  ancorché invocato da Maradona:

    http://www.sport.we-news.com/calcio/news/908-mondiali-2010-il-polipo-veggente-ha-indovinato-il-risultato-di-germania-argentina

    E questo mi mette in difficoltà:

    Amo, svisceratamente,  Il polipo ( assolutamente "verace" e cucinato   alla " Luciana " ), quello con " patate e prezzemolo, e pure i
    " polipetti fritti "
    ( altrimenti conosciuti come " moscardini "…

    Chiedo scusa, carissimi amici , che devo fa' ?

    Secondo voi, devo rinunciare allo " spirito " od alla " panza " ?

  14. Io adoro l'insalata di piovra (quella con il sedano e i gamberetti). La prossima volta che ne ordino una, le chiederò pure di farmi una grazia!

  15. Noi la piovra la chiamiamo Polipo o Polpo verace ( due file di ventose )

    Mai provato la " coppa " di Polipo verace ?

    ciao

  16. heheheh e pensare che stavo facendo ricerche su monsignor Draganovic e quando ho letto "canonizzazione" sono trasalito. Dovresti specificare che si tratta di uno scherzo perchè tipi come Klement o Aranyo (non so se ho scritto giusto il falso nome di Pavelic) potrebbero davvero crederci… e arrampicarsi lungo una rat line per meglio celebrare il beato:-)

  17. Mi fa piacere che lo scherzo sia riuscito. Tanto, è innocuo.
    A onor del vero, la categoria sotto cui è rubricato il post ("fake", scherzo) dovrebbe di per sè porre in guardia il lettore. 
    Spero, tuttavia, di non averti creato problemi.

     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.