I MIGLIORI CENTO DI SEMPRE

regista
Scorrendo Wikipedia, ho trovato la lista 2007 di quelli che sono stati selezionati come i cento migliori film americani di tutti i tempi. 
Dal mio canto, avrei messo "Il padrino" al primo posto e "Blade runner" non certo al 97°, addirittura dopo "ET".
E voi, siete proprio d’accordo su tutto?
Ferie permettendo, che ne dite d’indicare le pellicole che reputate essere "grandi assenti"? (*)

(*) Attenzione, la lista si riferisce strettamente a film americani.

La lista del 2007 – Decimo anniversario:
  1. Quarto potere (Citizen Kane), regia di Orson Welles (1941) (=)
  2. Il padrino (The Godfather), regia di Francis Ford Coppola (1972) (+1)
  3. Casablanca (Casablanca), regia di Michael Curtiz (1942) (-1)
  4. Toro scatenato (Raging Bull), regia di Martin Scorsese (1980) (+20)
  5. Cantando sotto la pioggia (Singin’ in the Rain), regia di Stanley Donen e Gene Kelly (1952) (+5)
  6. Via col vento (Gone with the Wind), regia di Victor Fleming (1939) (-2)
  7. Lawrence d’Arabia (Lawrence of Arabia), regia di David Lean (1962) (-2)
  8. Schindler’s List (Schindler’s List), regia di Steven Spielberg (1993) (+1)
  9. La donna che visse due volte (Vertigo), regia di Alfred Hitchcock (1958) (+52)
  10. Il mago di Oz (The Wizard of Oz), regia di Victor Fleming (1939) (-4)
  11. Luci della città (City lights), regia di Charlie Chaplin (1931) (+65)
  12. Sentieri selvaggi (The searchers), regia di John Ford (1956) (+84)
  13. Guerre Stellari (Star Wars), regia di George Lucas (1977) (+2)
  14. Psyco (Psycho), regia di Alfred Hitchcock (1960) (+4)
  15. 2001: Odissea nello spazio (2001: A Space Odyssey), regia di Stanley Kubrick (1968) (+7)
  16. Viale del tramonto (Sunset Boulevard), regia di Billy Wilder (1950) (-4)
  17. Il laureato (The Graduate), regia di Mike Nichols (1967) (-10)
  18. Come vinsi la guerra (The General), regia di Buster Keaton (1926) (NE)
  19. Fronte del porto (On the Waterfront), regia di Elia Kazan (1954) (-11)
  20. La vita è meravigliosa (It’s a Wonderful Life), regia di Frank Capra (1946) (-9)
  21. Chinatown (Chinatown), regia di Roman Polański (1974) (-2)
  22. A qualcuno piace caldo (Some Like It Hot), regia di Billy Wilder (1959) (-8)
  23. Furore (The Grapes of Wrath), regia di John Ford (1940) (-2)
  24. E.T. l’extra-terrestre (E.T. the Extra-Terrestrial), regia di Steven Spielberg (1982) (+1)
  25. Il buio oltre la siepe (To Kill a Mockingbird), regia di Robert Mulligan (1962) (+9)
  26. Mr. Smith va a Washington (Mr. Smith Goes to Washington), regia di Frank Capra (1939) (+3)
  27. Mezzogiorno di fuoco (High Noon), regia di Fred Zinnemann (1952) (+6)
  28. Eva contro Eva (All About Eve), regia di Joseph L. Mankiewicz (1950) (-12)
  29. La fiamma del peccato (Double Indemnity, regia di Billy Wilder (1944) (+9)
  30. Apocalypse Now (Apocalypse Now), regia di Francis Ford Coppola (1979) (-2)
  31. Il mistero del falco (The Maltese Falcon), regia di John Huston (1941) (-8)
  32. Il padrino – Parte II (The Godfather: Part II), regia di Francis Ford Coppola (1974) (=)
  33. Qualcuno volò sul nido del cuculo (One Flew Over the Cuckoo’s Nest), regia di Miloš Forman (1975) (-13)
  34. Biancaneve e i sette nani (Snow White and the Seven Dwarfs), regia di William Cottrell (1937) (+15)
  35. Io e Annie (Annie Hall), regia di Woody Allen (1977) (-4)
  36. Il ponte sul fiume Kwai (The Bridge on the River Kwai), regia di David Lean (1957) (-23)
  37. I migliori anni della nostra vita (The Best Years of Our Lives), regia di William Wyler (1946) (=)
  38. Il tesoro della Sierra Madre (The Treasure of the Sierra Madre), regia di John Huston (1948) (-8)
  39. Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba (Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb), regia di Stanley Kubrick (1964) (-13)
  40. Tutti insieme appassionatamente (The Sound of Music), regia di Robert Wise (1965) (+15)
  41. King Kong (King Kong), regia di Merian C. Cooper (1933) (+2)
  42. Gangster Story (Bonnie and Clyde), regia di Arthur Penn (1967) (-15)
  43. Un uomo da marciapiede (Midnight Cowboy), regia di John Schlesinger (1969) (-7)
  44. Scandalo a Filadelfia (The Philadelphia Story), regia di George Cukor (1940) (+7)
  45. Il cavaliere della Valle Solitaria (Shane), regia di George Stevens (1953) (+24)
  46. Accadde una notte (It Happened One Night), regia di Frank Capra (1934) (-11)
  47. Un tram che si chiama Desiderio (A Streetcar Named Desire), regia di Elia Kazan (1951) (-2)
  48. La finestra sul cortile (Rear Window), regia di Alfred Hitchcock (1954) (-6)
  49. Intolerance (Intolerance), regia di David Wark Griffith (1916) (NE)
  50. Il Signore degli Anelli – La compagnia dell’anello (The Lord of the Rings: The Fellowship of the Ring), regia di Peter Jackson (2001) (NE)
  51. West Side Story (West Side Story), regia di Jerome Robbins e Robert Wise (1961) (-10)
  52. Taxi Driver (Taxi Driver), regia di Martin Scorsese (1976) (-5)
  53. Il cacciatore (The deer hunter), regia di Michael Cimino (1978) (+26)
  54. M*A*S*H (M*A*S*H), regia di Robert Altman (1970) (+2)
  55. Intrigo internazionale (North by Northwest), regia di Alfred Hitchcock (1959) (-15)
  56. Lo squalo (Jaws), regia di Steven Spielberg (1975) (-8)
  57. Rocky (Rocky), regia di John G. Avildsen (1976) (+21)
  58. La febbre dell’oro (The gold rush), regia di Charlie Chaplin (1925) (+16)
  59. Nashville (Nashville), regia di Robert Altman (1975) (NE)
  60. La guerra lampo dei Fratelli Marx (Duck soup), regia di Leo McCarey (1933) (+25)
  61. I dimenticati (Sullivan’s Travel), regia di Preston Sturges (1941) (NE)
  62. American Graffiti (American Graffiti), regia di George Lucas (1973) (+15)
  63. Cabaret (Cabaret), regia di Bob Fosse (1972) (NE)
  64. Quinto potere (Network), regia di Sidney Lumet (1976) (+2)
  65. La Regina d’Africa (The African Queen), regia di John Huston (1951) (-48)
  66. I predatori dell’Arca perduta (Raiders of the Lost Ark), regia di Steven Spielberg (1981) (-6)
  67. Chi ha paura di Virginia Woolf? (Who’s Afraid of Virginia Woolf?), regia di Mike Nichols (1966)
  68. Gli spietati (Unforgiven), regia di Clint Eastwood (1992) (+30)
  69. Tootsie (Tootsie), regia di Sydney Pollack (1982) (-7)
  70. Arancia meccanica (A Clockwork Orange), regia di Stanley Kubrick (1971) (-24)
  71. Salvate il soldato Ryan (Saving Private Ryan), regia di Steven Spielberg (1998) (NE)
  72. Le ali della libertà (The Shawshank Redemption), regia di Frank Darabont (1994) (NE)
  73. Butch Cassidy (Butch Cassidy and the Sundance Kid), regia di George Roy Hill (1969) (-23)
  74. Il silenzio degli innocenti (Silence of the Lambs), regia di Jonathan Demme (1991) (-9)
  75. La calda notte dell’ispettore Tibbs (In the Heat of the Night), regia di Norman Jewison (1967) (NE)
  76. Forrest Gump (Forrest Gump), regia di Robert Zemeckis (1994) (-5)
  77. Tutti gli uomini del presidente (film)|Tutti gli uomini del presidente (All the President’s Men), regia di Alan J. Pakula (1976) (NE)
  78. Tempi moderni (Modern times), regia di Charlie Chaplin (1936) (+3)
  79. Il mucchio selvaggio (The wild bunch), regia di Sam Peckinpah (1969) (+1)
  80. L’appartamento (The appartment), regia di Billy Wilder (1960) (+13)
  81. Spartacus (Spartacus), regia di Stanley Kubrick (1960) (NE)
  82. Aurora (Sunrise), regia di Friedrich Wilhelm Murnau (1927) (NE)
  83. Titanic (Titanic), regia di James Cameron (1997) (NE)
  84. Easy Rider (Easy Rider), regia di Dennis Hopper (1969) (+4)
  85. Una notte all’opera (A Night at the Opera), regia di Sam Wood (1935) (NE)
  86. Platoon (Platoon), regia di Oliver Stone (1986) (-3)
  87. La parola ai giurati (12 Angry Men), regia di Sidney Lumet (1957) (NE)
  88. Susanna (Bringing up Baby), regia di Howard Hawks (1938) (+9)
  89. Il sesto senso (The Sixt Sense), regia di M. Night Shyamalan (1999) (NE)
  90. Follie d’inverno (Swing Time), regia di George Stevens (1936) (NE)
  91. La scelta di Sophie (Sophie’s Choice), regia di Alan J. Pakula (1982) (NE)
  92. Quei bravi ragazzi (Goodfellas), regia di Martin Scorsese (1990) (+2)
  93. Il braccio violento della legge (The French Connection), regia di William Friedkin (1971) (-23)
  94. Pulp Fiction (Pulp Fiction), regia di Quentin Tarantino (1994) (+1)
  95. L’ultimo spettacolo (The Last Picture Show), regia di Peter Bogdanovich (1971) (NE)
  96. Fa’ la cosa giusta (Do the Right Thing), regia di Spike Lee (1989) (NE)
  97. Blade Runner (Blade Runner), regia di Ridley Scott (1982) (NE)
  98. Ribalta di gloria (Yankee Doodle Dandy), regia di Michael Curtiz (1942) (+2)
  99. Toy Story – Il mondo dei giocattoli (Toy Story), regia di John Lasseter (1995) (NE)
  100. Ben-Hur (Ben-Hur), regia di William Wyler (1959) (-28)

23 thoughts on “I MIGLIORI CENTO DI SEMPRE

  1. Ad esempio, non c’è “Mississipi burning” di Alan Parker, con Gene Hackman e un Willem Dafoe non certo da “Uomo ragno”

  2. ma ti rendi conto che manca la trilogia di matrix?

    E invece c’è ET? E altre pisciate tipo gli splatter alla quentin tarantino? (ovviamente per me).

    Mancano alcuni capolavori di Charlie Chaplin.

    Manca a mio avviso “la stangata”.

    Perfettamente daccordo sulla posizione troppo opaca di blade runner.

    Altro non mi sovviene per ora.

  3. minchia… commentiamo insieme ora? ma che vogliamo fare i “sincronici”?

    ps

    sai che bel film ci verrebbe se si restasse nei binari scientifici di pauli e jung…?

  4. Il bello di Internet è che puoi spaziare da un argomento all’altro, negli infiniti meandri della rete. C’è il rischio di perdersi, ma il piacere della scoperta continua è irrinunciabile. Stavo cercando delle recensioni su “Furore”; ho trovato i trailer del film di John Ford del ’40, e sono finito alla lista dei migliori film …

  5. No, ma ho avuto la sfortuna di fare la strada verso Ostia, una domenica mattina d’estate. Comunque consolati, qui abbiamo la Jesolana, che ieri ha registrato 35 chilometri di coda.

  6. @–>Herdakat

    Bello ritrovare te. Ero passato nei tuoi paraggi, ma mi sembra fossi andato in gita sulle Ande, o mi sbaglio?

  7. Ma guarda: Herd!

    Chi si rivede …..

    Dunque dunque ….. ehm ehm ……

    Se mi è concesso mancano almeno questi qua, a mio modesto avviso:

    1) Luci della ribalta;

    2) Nick Mano Fredda;

    3) Eyes Wide Shut;

    4) Edward mani di forbice.

  8. ciao lector, ti avevo incontrato qua e là ma mi pare di no essere mai passato a trovarti.

    O comunque me ne ero sempre rimasto zitto in un angolo.

    Ciao

  9. Secondo me mancano titoli come “C’era una volta in America”, “Videodrome”, “Il miglio verde” “American History X”, “War Games”, “Dune”, “Il pasto nudo”, “Equilibrium”, “Alien”.

    Saluti.

  10. Chiedo scusa ma a me sembra che si vada troppo sul soggettivo.
    Il che, entro certi limiti è ovvio, “è bello ciò che piace …”. Però c’è anche un discorso di validità artistica oggettiva.
    Allora manca “Furia” di Lang, “Il mondo dei robot” di Crichton, i film di Griffith, “L’infernale Quinlan ” di Wells, “la morte corre sul fiume di Laughton … prima di arrivare ad un “il miglio verde”, ad esempio. E c’è Duel. Cento non sono così tanti, devono essere dei veri capolavori.
    Poi a me piace piace il western e quindi li metterei tutti tra i primi :-))
    Ma questa è una mia perversione :-))
    Anonimo

  11. “la soggettività è oggettiva, ma l’oggettività è soggettiva…” da “Amore e Guerra” (Woody Allen)
    Ahahahahah
    Anonimo

Rispondi a anonimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.