SE VUOI ESSERE UN BUON CRISTIANO DA PRETI E SUORE STA’ LONTANO

Suora in arresto: picchiava i bimbi. Lividi sugli ospiti di un istituto di Valderice.

Una suora, Teresa Mandirà, è stata arrestata dalla squadra mobile di Trapani, su disposizione del gip; è accusata di maltrattamenti e lesioni personali nei confronti di bambini. La religiosa dell’Istituto Pio X di Valderice gestito dalle suore Oblate del Divino Amore è agli arresti domiciliari. Nell’inchiesta sono coinvolti un’altra suora e quattro dipendenti dell’Istituto. A tutti è stato imposto il divieto di avvicinarsi ai bambini, che in via cautelativa, sono stati trasferiti in altri centri.

(Continua qui).

7 thoughts on “SE VUOI ESSERE UN BUON CRISTIANO DA PRETI E SUORE STA’ LONTANO

  1. Non ti riporto il commento della mia Signora Madre alla notizia.
    Ha usato dei termini che manco io conoscevo, li ho dovuti “googlare”.
    Un “brutte [email protected]@, luride [email protected]@” son le cose più gentili che le ho sentito dire.

    Le dò ragione su tutta la linea, comunque. Senza distinguo di sorta.

  2. La mamma ha sempre ragione!
    Mi ricordo ancora da piccolo, all’asilo, quando per punirci ci facevano inginocchiare sulle pietruzze. Esseri tarati e mentalmente disturbati.
    Del resto, come può una persona normale farsi suora?

  3. Mi han buttata fuori dall’asilo alla veneranda età di quasi quattro anni.
    Incompatibilità caratteriale con le suore che, ai tempi, dirigevano la baracca.
    La mia intolleranza per questi soggetti ha origini lontane, a ben vedere.
    Ed è ben motivata.

  4. Ci sono andato solo l’ultimo anno prima delle elementari. Prima mi rifiutavo categoricamente. Già allora comprendevo che c’era qualcosa che non funzionava in quelle strane donne. 🙂

  5. Che esseri ignobili. E dire che ci ho passato tutti i 3 anni di asilo dalle suore, anche se non ho dei gran ricordi di quel periodo.

  6. E che cazzo, non ne scappa nessuno a queste mignotte !
    Purtroppo ho avuto a che fare anche io con queste ” madri ” un po’ piu di tempo; una volta volta mi hanno ” servito ” un piatto con i broccoli condito da un , non dal ” classico ” bruco, ma da un bel vermetto e ” suor Emmangela ” me lo ha ripresentato per ben due giorni.
    Risultato ? Non ho mangiato niente, ma per tre giorni a scuola ero inginocchiato sul mais ! Evidentemente avevano più…charme !

    Abbraccioni

  7. Quello di far inginocchiare per punizione su pietruzze, mais, legumi secchi, ecc. è proprio un classico. E poi, mi ricordo che alzavano sempre le mani per un niente. Nel 99% dei casi, ai miei tempi, si trattava di donne ignoranti e superstiziose che non avevano neppure la licenza elementare e che facevano fatica a esprimere un ragionamento compiuto, che non fosse “quant’è bravo san teobaldo con l’affare duro e caldo … “

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.