21 thoughts on “IL SOVRANO DI BABILONIA

  1. <<Benedetto XVI ha richiamato la figura di Abramo "che implorò il Signore di risparmiare i pochi giusti della città di Sodoma".>>
    Certo che dargli della faccia di merda è fargli un complimento! Allora cosa dovrebbe fare il loro "signore" della chiesa e di tutti i suoi pedofili?

  2. Una dichiarazione che ha dell'incredibile! E noi che ci lasciamo condizionare da una banda di simili mentecatti! 

  3. Scusate ragazzi,ma qui leggo davvero una cosa che ha dell'osceno:

    "…Ma io come Vescovo sarei maggiormente comprensivo con un prete pedofilo che si penta e soffre della sua condizione che di questi viziosi. Le  dico di più, se mi fosse capitato un pedofilo non lo avrei  denunciato, ma cercato di redimere. Un padre come é il Vescovo per un sacerdote, non denuncia i figli che sbagliano e si pentono. Ma con i viziosi bisogna essere intransigenti."

    Dal sito: http://www.pontifex.roma.it/index.php/interviste/religiosi/5023-i-sacerdoti-gay-descritti-in-panorama-sono-viziosi-e-preversi-li-vedrei-bene-in-prigione-ho-piu-pieta-per-un-pedofilo-che-per-loro-certe-vergogne-prima-non-avvenivano

    (Mie le sottolineature).

    Ditemi voi perchè questa faccia di merda non è in galera dopo certe dichiarazioni criminali e razziste.

  4. Ciao, Dei. Bentornato.
    Siamo ai limiti dell'infermità mentale. Eppoi questa gente pretende anche rispetto. I miei coglioni rispetto. Fosse per me, li prenderei a calci finché non consumo la suola degli stivali!
     

  5. Ciao Lector, sono sempre stretto con i tempi a causa dell' università.

    Se penso che queste merde (senza offesa per la merda) hanno il potere di dichiarare tali infamie senza essere perseguiti per legge allora siamo veramente in una situazione del cazzo.

    Costui ha espressamente dichiarato che coprirebbe volentieri un prete pedofilo,mentre gli omosessuali vanno dritti all'inferno.

    Ora mi chiedo,può esser possibile accettare tali insulti nel 2010?
    Il vaso è pieno,e di gocce ne sono cadute fin troppe.

    Ciao carissimo.

  6. Ciao a tutti.

    Le dichiarazioni sono tutte di Mon.Babini, emerito vescovo di Grosseto.
    E meno male che sono riportate da un sito dichiaratamente cattolico.

    Spero che qualcuno almeno lo denunci.

    Di nuovo.

  7. @ lector

    " E' evidente che anche lui è un pedofilo, …"

    Occhio con queste dichiarazioni…specialmente con l'aria che tira nei confronti dei bloggers.

    Non basta ai nostri governanti vaticaliani filtrare e/o comprimere l'informazione o di esprimere il nostro pensiero…arriveranno sicuramente a vietarci di  pensare.

    Ciao

  8. @ Lectorinfabula

     

    E' la logica conseguenza dovuta al comportamento dei vaticaliani.

     

    Cosa ci si può aspettare dai rappresentanti di un popolo bue ( non tutto ) che fino a poco tempo fa per ottenere diritti e libertà  ( seppur condizionata ) ha sempre atteso l'intervento di altri.

     

    Che spesso ha venduto il voto e la dignità per un pacco di pasta o di zucchero.

     

    Tronfio ed orgoglioso della propria ignoranza, che difende a spada tratta.

     

    Sempre prono ai voleri di un qualsiasi uomo in sottana, nella speranza di ottenerne i favori materiali e/o spirituali.

     

    Cieco, sordo e muto di fronte a quel che accade e che sta per accadere.

     

    Che accetta di convivere, anzi venera e finanzia, una banda di delinquenti che, grazie all'art. 11 del Concordato, non possono essere inquisiti, pedinati, intercettati, processati e che possono, quindi, commettere qualsiasi reato restando impuniti.

     

    Che accetta supinamente che un capo di governo esprima, sempre e comunque, la propria stima e fiducia nei confronti dei propri luogotenenti alla stessa stregua dei capi della Mafia, 'Ndrangheta, Camorra, Sacra Corona Unita.

     

    Che fa finta di non sapere che la Giustizia in Vaticalia viene amministrata “ a Go-go “:

    tutti i potenti, nelle rare ipotesi in cui vengono rinviati a giudizio, non vengono mai condannati a più di tre anni e sei mesi, cosa che evita loro il carcere ( cd. Legge Gozzini ) a prescindere dalla qualità e dalla quantità dei reati.
    Se si riesce a mandarli " ar gabbio " prontamente interviene uno stuolo di medici pronti a dichiarare " lo stato di salute incompatibile con il regime carcerario " !

    ( E' recente la condanna, a poco più di due anni, di un notabile per due casi di ricettazione e due di appropriazione indebita, quando, per uno solo dei reati ne prevede la pena fino a sei anni, senza contare le aggravanti: recidiva, ruolo rivestito ecc. )

     

    Che ignora, o fa finta di ignorare, che i giudici, anziché applicare la legge, come dovrebbero fare,

    “ la interpretano “.

     

    Che fa finta di non sapere che i figli di : Magistrati, Politici, Notai, Questori, Generali, Avvocati, Alti Funzionari Statali, Medici, Farmacisti, ecc. diventano a loro volta, aldilà delle loro capacità ed attitudini, Magistrati, Politici, Notai, Questori, Generali, Avvocati, Funzionari statali, Medici, Farmacisti, ecc.

    ( Secondo me ci riescono, spesso, solo grazie al superamento dell'esame del DNA ).

     

    E mi fermo qui. : (

     

    Un salutissimo

  9. @—>Kefos
    E' il commento #15, prima dei tuoi ultimi due. Io riesco a leggerlo. Comunque, la piattaforma Splinder spesso fa quello che vuole lei.

  10. @ Lector

    " Comunque, la piattaforma Splinder spesso fa quello che vuole lei."

    Hai ragione, difatti, dopo i miei due, su " ultimi commenti " leggevo che a commentare per ultimo eri stato tu.

    Buona giornata.

  11. Con tutto quello che guadagnano dal merchandising del santo sepolcro, possono tranquillamente permettersi di pagare qualche bolletta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.