9 thoughts on “IL FENOMENO TRANS (E LA CRISI)

  1. beh…quelle che fanno il mestiere più antico del mondo non pensano di avercela d’oro, bastano degli euro

    scherzi a parte…questa dei trans non c’entra coi soldi…sai quante escort gente come marrazzo&co potrebbero permettersi…poi non so, devo dire non mi intendo di tarriffari nè di prostitute, tantomeno di trans (sono eterosessuale), ma penso che derivi da altre pulsioni.

    parlando dei trans che si prostituiscono (che sono solo una parte..anche se per un trans trovare un lavoro "normale" in italia penso sia quasi impossibile),sono anche convinto però che per molte trans latinoamericane (da uomini a donne intendo) sia un modo per uscire dalla miseria (evidentemente i trans tirano sul mercato), altrimenti l’incidenza del fenomeno transgender sulla popolazione sudamericana, brasiliana in special modo a come si sente dai tg (sempre se c’è da fidarsi…), sarebbe davvero strana…

    certo se si eliminasse il moralismo di bassa lega, il fenomeno si normalizzerebbe e anche i ricatti mafiosi dietro…ma non mi pare siamo su questa strada. questo quel che reputerei.

  2. ma ci mancherebbe lector l’ho capito dall’inizio…ma siccome sono una rottura di scatole, l’ho buttata un attimo sul serio

  3. Secondo me, uno, del ;ulo suo ne può far quel che vuole… purché non utilizzi i soldi pubblici !!!
    Il Marrazzo che chiede perdono ad un capo di stato estero…mi fa semplicemente schifo !!!

    Se lo fa da cattolico fa doppiamente schifo, visto che è divorziato e sposato in seconde nozze col solo rito civile!!!

  4. …vedi che torni a me e al mio diletto onanismo?

    (io odio fare quello che dice "io l’avevo detto", però, CAZZO, io l’avevo detto!!!) 

  5. @ orsopio

    Per favore, dai il giusto nome alle tue " manualità "… chiamale seghe !!

    Il povero Onan, accusato, a torto,  da millenni di essere un segaiolo, aveva rapporti sessuali con la vedova del fratello ( levirato ) ed eiaculava " all’esterno " solo perché ad un eventuale nascituro non fosse attribuita la paternità del fratello !!

    Ecche…
    A me sembra giusto ed a te ?

    Ciao

  6. kefos,
    c’hai raggione.
    ma io uso le parole per comunicare, con buona pace di onan… se dovessi risalire alla filologia originale di tutte le stronzate che dico me toccherebbe impara’ il latino, il greco e l’ebraico, e forse il sanscrito. nun c’ho tempo, nun c’ho voja e nun so’ all’artezza…

    detto fra noi, a proposito di onan: ma nun sarebbe stata più pratica – e gratificante – la sodomia*? oltretutto sarebbe stata più discreta, e magari Yhwh manco se n’accorgeva… gli stessi sodomiti hanno vissuto in santa pace finché non hanno tentato di convertire due suoi dipendenti, e a quel punto entrava in gioco il prestigio personale del boss, che non poteva più fare finta di nulla.

    secondo me è andata così. (masse! l’orsopio esegeta biblico!)

    *ma i sodomiti – giacché siamo in ballo – sono diventati eponimi dell’inculata** perche la praticavano fra maschi, giusto? se uno la somministra a una signora come si chiama?

    **chiedo scusa al padrone di casa. ma vedi bene dal contesto che avrei dovuto usare una perifrasi, e non voglio fare altre figuracce. precisione, una volta tanto.

  7. … e io vi chiedo, come già fece il buon Giobbe Covatta, se sodomia deriva da Sodoma, che cos’è che deriva da Gomorra, la gomorrea? 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.