CREDENTI E NON

culo del gatto

Il mio personale rapporto con la fede è esattamente questo: se una persona, svegliandosi la mattina, ritiene che sollevare la coda al proprio gatto e baciarne il deretano, le assicuri quotidiana felicità nonché l’allontanamento degli spiriti maligni, deve essere liberissima di poterlo fare come e quando più le aggradi. L’importante è che non imponga a me di fare altrettanto.

5 thoughts on “CREDENTI E NON

  1. Ma tu non capisci la spiritualità insita nel buco del culo del gatto. L'alfa e l'omega risiede in quella singolarita proctolina. E comunque noi bacitori di culi di gatti lo facciamo per il tuo bene. Ricordatelo!!!

  2. io sono più esigente: pretendo che quelli che hanno fede quel culo di gatto lo puliscano pure come si deve, non così come capita

  3. @—>Fabri
    Quel "singolarità proctolina" è proprio la definizione che mi mancava!

    @—>Metropoleggendo
    Che schifiltà! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.