UN MITO AMERICANO

chuck norris

[*] trad.: prima d’andare a dormire, l’Uomo Nero controlla sotto il letto che non ci sia Chuck Norris

 


Ieri sera, su Rete 4, davano il film "Chuck Norris contro il Diavolo"

Chuck Norris, nato in Texas, è conosciuto anche come Egli, l’Altissimo, il Supremo, il Sommo, il Sottraggo, il Divido, il Moltiplico, Mega-Direttore-Galattico, l’Innominato, Colui che non dev’essere nominato, Colui che è e sempre sarà, Colui che… Boh?!, Barbapapà o semplicemente Il. È spesso confuso con pseudo-divinità minori da egli stesso generate quali Dio, Allah, Jhwh, Buddha, Confucio o Cthulhu.

Chuck Norris è tuttora il detentore di tutti i record mondiali, oltre che il creatore di ogni cosa conosciuta. E sconosciuta, anche. È spesso ricordato per i suoi poderosi calci rotanti. Il suo cappello è parte integrante di lui. Chuck è altrettanto celebre per le sue doti taumaturgiche; è difatti in grado di curare qualsiasi malattia grave, per poi uccidere il miracolato con le sue mani.

Il suo Q.I. è in costante aumento, è quindi impossibile affermare quanto sia superiormente intelligente: Umberto Eco e Pasolini sono i suoi camerieri personali, mentre Albert Einstein è il suo capo cuoco. Giuliano Ferrara è il suo divano. Ha una guardia del corpo di nome Dr. Dre, pur non avendone alcun bisogno (ma fa figo, quindi…). Giacobbo è il suo filippino, a quanto sembra svelare lui stesso in una puntata di Voyager.

 


4 thoughts on “UN MITO AMERICANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.