TARCISIO

attici apostoli bertone

11 thoughts on “TARCISIO

    • Ciao Gianni.
      Non è mio. L’ho preso dal web. Concordo con te: umorismo raffinato e pertinente. Meritava di essere condiviso.

  1. Quanto sono infantili i topgonzi: si faccia due risate…

    sig. Train

    12 novembre 2015 at 16:29

    Io non vengo da voi, vado da Blogorrea e in ogni caso, anche se non mi risponde in pubblico, non ne faccio un cruccio…

    P.S. Lo sapevate che Erasmo è stato bannato nel blog di Blogorrea?
    [ ovviamente, non mi permetterei mai di chiamare così Galatea, ma Erasmo e company non vanno certo per il sottile]
    Rispondi

    la redazione

    12 novembre 2015 at 16:34

    Al sig.Bruno, di nome Giordano, hanno fatto anche di peggio.

    Rispondi

    sig. Train

    12 novembre 2015 at 16:35

    Non mi pare che, a differenza di Giordano Bruno, lei sia un martire del libero pensiero.

    Rispondi

    la redazione

    12 novembre 2015 at 16:39

    Come al solito, sig. Train, Lei non capisce di che cosa stiamo parlando noi e meno ancora di che cosa parla Lei.

    Sono fantastici, prima copiano questo thread, ma per non fare vedere ai loro aficionados che hanno fatto per l’ennesima volta figura di merda, lo manipolano http://hannibalector.altervista.org/criminal-bertone/

    Ebbene, signor Lector non sono forse degli eterni immaturi e quindi degli eterni sfigati?

    😀

    • Avevo già letto le vostre sterili botte e risposte. Le avete scritte qui.
      Ma lei, che mi pare d’aver capito faccia l’insegnate, è così permaloso e suscettibile anche con i suoi alunni?

      • Non sono affatto permaloso perché a differenza di alcuni che ora sono in pensione dopo quaranta anni di duro lavoro, non sono un frustrato perché non parlo del mio lavoro, nei blog preferisco occuparmi di altro e in particolare dei miei amati hobby.

        Lei, che mestiere fa? Fa il misterioso come Erasmo che ha paura a mostrarsi in pubblico con il suo vero nome e cognome e che si vergogna ad apparire in pubblico con la sua vera faccia?

          • Capisco la sua legittima precauzione, però vorrei farle notare, signor Lector, che lei mi ha posto una domanda personale alla quale ho risposto per pura cortesia.

          • Vero, ha ragione, anch’io le ho fatto una domanda personale; L’ho fatta perché ho agito di conseguenza; difatti, come ben sa,, ad ogni azione, corrisponde una reazione uguale e contraria.
            🙂

Rispondi a jazztrain Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.