IL QUARTETTO ARQUA’ E ALFRED SCHNITTKE

Volete punirvi? Desiderate una catarsi che vi mondi dai vostri peccati? Vi odiate a tal punto da aspirare solamente al vostro male?

No, non donatevi come cavia per la vivisezione, non flagellatevi la schiena, non cingetevi la vita col cilicio, non costringetevi a guardare Rosy Bindi nuda, non andate a vedere un film iraniano con sottotitoli. Nulla di tutto questo. C’è ben di peggio.

Se vi volete veramente male, andate a un concerto degli Arqua’ che eseguono Alfred Schnittke.