OMAGGIO A UN GRANDE ATEO: GEORGE CARLIN

(Mi chiedo come mai in Italia, tutti – ma proprio tutti – i comici,  siano così deferenti nei confronti della Chiesa e della religione in genere. V’immaginate lo show di un Benigni o di un Panariello, ma anche dei più irriverenti Albanese e Covatta, che contenga affermazioni quali quelle di Carlin nel video che ho postato?)