BARCELLONA

Lei non è la peggiore. I peggiori sono quelli che la votano e che quindi in lei si identificano. Come da noi quelli che sostengono e votano la Boldrini. Significa che in tutta Europa il controllo del potere sta sistematicamente passando ai peggiori, come insegnava Polibio già 2.200 anni fa, definendo l’oclocrazia (governo dei peggiori) come lo stadio naturale di degenerazione della democrazia.

Agueda Banon, collaboratrice e portavoce del sindaco di Barcellona,  Ada Colau