7 thoughts on “PASSATA LA FESTA GABBATO LU SANTU

  1. Stiamo bene !
    Oltre a B4x4 pure il Dalai Lama " consiglia " di mantenere il crocefisso !!

    Ma porca puttana gli italiani non contano proprio un cazzo !!!

    Sono in attessa dell’affissione di squadra e compasso, magari suggeriti da uno sciamano!!!
    Ormai gli esponenti di tutte le religioni stanno facendo … " Lega " !!!

    Ciao

  2. @–>Sandro
    A dire il vero, per come si stanno mettendo le cose, sembra che ci sia poco da festeggiare …

    @–>Kefos
    Ciao  

  3. "Sedicenti cristiani" [dei miei coglioni], perché credo che la maggior parte di coloro che oggi difendono a spada tratta il crocifisso nelle scuole, sia gente a cui della religione e dei suoi riti in realtà importi poco o nulla: persone che si fanno letteralmente  i cazzi propri; che divorziano quando par loro; che farebbero abortire la figlia senza esitazioni, pur di non pagare il conto del matrimonio; che non hanno il minimo scrupolo se devono imbrogliare il prossimo o depredare i fondi destinati alla Croce Rossa; capaci di qualsiasi nefandezza, se ciò è vantaggioso per il loro portafoglio. Insomma, proprio dei veri cristiani, nel senso più corroborato del termine, da secoli di pratica. 
     

  4. Ma dai, ragazzi,
    concediamo l’affissione del crocefisso nei luoghi pubblici, purché sulla croce risulti il timbro " a fuoco " del Comune che attesti il pagamento della relativa tassa!

    Ovvio, se si trattasse di  statue di madonne, santi e papi, i richiedenti dovranno pagare la tassa per occupazione di suolo pubblico !

    Ciao

Rispondi a kefos93 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.