NATALE: LA FESTA DELLA FAMIGLIA CRISTIANA (… E ALLARGATA)

sacra famiglia allargata
(Chiave di lettura contemporanea, secondo la dottrina di Santa Romana Chiesa: Dio è oggi rappresentato sulla Terra dal Sacerdote Cattolico, pronto ad insinuarsi dentro casa tua in ogni occasione, Giuseppe dal Buon Cristiano, rassegnato ma sempre fiduciosoe Maria dalla Bona Devota, che non capisce, ma si adegua di buon grado, provando con ciò piacere "mistico". Ramen.)

Per una storia alternativa  vedi qui

13 thoughts on “NATALE: LA FESTA DELLA FAMIGLIA CRISTIANA (… E ALLARGATA)

  1. ti racconto un aneddoto,che sentivo sin da piccolo.
    nel paese di mio nonno,quando era giovane, quindi ai tempi del ventennio, ad una vicina, devotissima, e con un prete uso ad andare di casa in casa a sbafare pasti ed annunciare la buona novella… nacque un figlio.
    il figlio prese, sin da ragazzino, ad assomigliare in modo enorme al prete…
    beh…il marito fece sempre finta di niente, la moglie uguale, la gente faceva battute di nascosto…ma nessuno mai prese posizione…figuriamoci il prete

    ciao lector

  2. @Mitico lectorinfabula

    I vantaggi della famiglia… degli altri ( svantaggi nessuno ).

    Guarda cosa scrissi, un po’ di tempo fa su http://www.resistenzalaica.it:

    scritto da kefos93 , settembre 24, 2008 Carissimi ateacci, una volta anch’io ero uno di voi , mai poi ” mi sono redento “.

    Ora faccio il prete pertanto:

    Trovo tutte le porte aperte ( facilitazioni, soldi, raccomandazioni, niente “ code “, ecc. ), so tutti i c…i degli altri ( confessione ), non pago tasse, non pago affitto, pensione garantita, grande prestigio, protezione e “ copertura “ assicurate ( il mio amatissimo Vescovo ) ed in più mi trombo le mogli degli altri ( che puntualmente assolvo dopo la confessione ) ed evito i conseguenti diverbi invitando i mariti al perdono cristiano!!

    Miei cari, non avete capito un c…o della vita !!

    Ciao

  3. @–>Brunaccio
    Conosco anch’io tre o quattro storie analoghe, peraltro molto più vicine nel tempo ….

    @–>Kefos
    Un mese fa ho dovuto presenziare al funerale d’una vecchia zia. Il parroco è arrivato in BMW 3.20 nuova di pallino … alla faccia dei poveri della parrocchia.

    Ciao ragazzi, buona domenica a voi  

  4. @ lector

    Ma la BMW non sarà diventato uno status symbol di alcuni preti ?
    Conosco un prete che ha due figli e viaggia in BMW, però Cabriolet !
    Ciao

    P.S.:Non per niente ho deciso di farmi prete!

  5. Sì, l’ho già visto. Approvo pienamente l’iniziativa ma non mi piace lasciare nome e cognome, indirizzo, mail, telefono su internet. Chissà perché, quelle due o tre volte che l’ho fatto, dopo un po’ han cominciato ad arrivarmi  a ripetizione messaggi di Tatiana, Katiuska, Veronique, Tamara, Pamela, ecc.,  per chiedere se volevo comprare una cremina per ingrandirmi il pisello ….  

  6. @brunaccio:
    ho lavorato in gioventù (oltre 25 annifa) in un paesello dove mi è stata indicata (per strada) una signora, allora sui 60 anni che tutti chiamavano la figlia del prete, se non altro perchè era identica al parroco di quei tempi allegri (inizio era fascista). La madre era una vedova che il parroco andava spesso a trovare. Lo stesso parroco è stato poi messo a riposo quando diventato vecchio, non prima; la figlia non è stata mai riconosciuta (se non dalla madre) e tutti vissero felici e contenti ( o no?).
    Niente di nuovo sotto il sole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.