16 thoughts on “LA SANTA IGNORANZA

  1. Purtroppo, non è colpa loro,ma dei cristicoli del . azzo !!!
    Abbracci.
    P.S. Purtroppo è morto, oggi, mio nipote, orcozio, dei KEAM !!!!
    Porco zio !!!!
    Abbracci!

  2. Condoglianze Kefos, è una notizia assai triste quella che ci dai.
    Si parla poco di altre cose, oltre alla religione, perché già parlare di quella è assai impegnativo. Credo che anche Dei sia d’accordo con me.
    Cari saluti a entrambi.

  3. Condoglianze Kefos, mi dispiace davvero. Non posso far altro che mandarti un grosso abbraccio virtuale. Fatti sentire quando puoi o vuoi!

  4. Le rapaci……. ehm…. capaci manine della zietta benedetta in sedicesimo e della sua corte.
    Una garanzia: “mai così pochi rubarono tanto a tanta gente”.

  5. Fantastico. Per inciso, hai notato che in Italia non c’è neppure un comico (preferisco chiamarli “umoristi”) che faccia la satira alla religione e alla Chiesa? Eppure, avrebbero un materiale infinito per le loro gag.
    Secondo me, è uno degli indicatori che ci fanno capire come nel nostro paese ci sia una vera e propria dittatura del clero, altro che storie!

  6. In realtà ci provò Luttazzi a fare qualcosa del genere ed ebbe vita breve.
    Se non ricordo male il suo show televisivo su La7 (Decameron?) venne bloccato prima della messa in onda di una puntata che avrebbe dovuto trattare dell’ ultima enciclica della zietta benedetta in sedicesimo.
    Ufficialmente il programma venne sospeso per una battuta su giuliano ferrara (no, tranquillo, il minuscolo è voluto), ufficiosamente si mormora in giro che, in realtà, alle alte sfere stesse per venire un’ orchite all’idea di vedere il vecchio imbecille di bianco vestito impietosamente preso per il culo in tv.
    Comunque, Luttazzi ha “attinto” a piene mani (se dico copiato mi arriverà una denuncia?) in più occasioni dai lavori di un nutrito stuolo di autori satirici americani, tra cui anche i succitati Hicks e Carlin.

  7. Verissimo. Ora che mi fai rammentare, anche Crozza venne inesorabilmente segato dopo aver fatto l’imitazione di Zia Giuseppina.
    C.V.D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.