L’ENFANT TERRIBLE 2

L’ho visto e sentito anche oggi in TV. Ditemi quello che volete, ma a me i discorsi che fa paiono sensati, intelligenti e assai condivisibili. Ed è pure simpatico, a differenza di certe cariatidi che non nomino solo per pietà.

L’immagine d’una Sinistra moderna  e al passo con l’Europa e con i tempi.

Che mi si spieghi bene cos’ha che non va. In caso contrario, non capisco proprio perché non debba votarlo.

9 thoughts on “L’ENFANT TERRIBLE 2

  1. Io l’ ho spiegato da me, se ti va. Il post si chiama Oppure Vendola, ma, al di là dell’endorsement al leader di Sel ti trovi su Renzi il mio giudizio e le mie motivazioni.

  2. Ciao Povna. Sul tuo blog ti ho scritto cosa succede, purtroppo, con i commenti delle persone che scrivono qui per la prima volta. Si perdono tra le centinaia di spam quotidiane, finché non me ne accorgo e li approvo manualmente.
    Grazie per le informazioni sul giovane Matteo. Allora, è sempre la stessa storia. Dunque, il giorno delle elezioni, me ne andrò a pescare, tanto il risultato sarebbe lo stesso. Purtroppo, a me Vendola non piace nè convince (vedi qui).

  3. Non ha alcuna idea politica propria (ha copiato circa l’80 per cento del suo programma da quello del Movimento 5 Stelle), è arrogante e prepotente con chi non è d’accordo con lui (cerca su youtube), è iperclericale (vedi sempre youtube il video dove bacia l’anello al cardinale), si è fatto eleggere per ammministrare Firenze e neanche a metà mandato ha cambiato idea, è cresciuto e si muove nell’immaginario berlusconiano (si fa teleguidare da Gori quando parla in pubblico, ha partecipato alla Ruota della Fortuna, è andato a trovare Berlusconi a casa sua).Può bastare o devo continuare?

    • Ciao Filo. Ho visto solo oggi che avevi lasciato un commento.
      A me, comunque, sta simpatico e, mi pare – visti i risultati – anche a una cospicua fetta del PD.
      Purtroppo, oramai, ho imparato a diffidare di tutti i politici, compresi quelli che mi stanno simpatici e non stento a credere che quanto mi dite tu e Povna in proposito del Matteo sia vero.
      Tuttavia, tornando all’altro post (l’enfant terrible 1), non mi piace comunque la maniera con la quale una buona fetta della Sinistra usa attaccare chi non le va a genio, attribuendo di fatto l’epiteto del “cretino” a chi non la pensa allo stesso modo, dimenticando che ci sono stati degli emeriti cretini i quali, per settant’anni, son rimasti convinti che dietro la Cortina di Ferro vi fosse il paradiso. Quindi, prima di dare dei cretini agli altri, bisognerebbe fare una seria analisi di coscienza.
      Non c’è alcun riferimento ai presenti, si badi. E’ solo un discorso generalista.

  4. a parte il giudizio sul candidato, quello che non capisco come fai a passare dalla lamentela per l’assenza di una guida nella rivoluzione già pronta nei fatti al dibattito Renzi-Vendola, o Bersani che sia.
    ciao,
    Gio

  5. @–> Povna, Filopaolo
    Se in questo momento guardate Marco Travaglio da Santoro, su Servizio Pubblico (La7), potete ascoltare il resoconto dettagliato di quante centinaia di migliaia di euro di contributi elettorali abbia intascato Pierluigi Bersani dall’ILVA di Taranto, da Emilio Riva, da suo figlio Nicola e da Federacciai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.