ISPIRATO DALLA VITA DEI SANTI E DEI MARTIRI, FEDELE SI ESTIRPA GLI OCCHI IN CHIESA

occio
Viareggio, 2 ottobre 2011

A Viareggio, un devoto, dopo aver letto la storia della vita e del martirio di Santa Lucia, per emulare la santa, sua beniamina,  ha deciso di cavarsi gli occhi durante la messa, con l'intento di protestare contro quel relativismo e nichilismo che – come ha detto il papa – sta deturpando il mondo  con l'aiuto di Satana.
Il sacerdote celebrante, volendo rispettare il gesto del suo parrocchiano, dopo una breve pausa per soccorrerlo, ha scelto di proseguire la messa.
Il fatto è stato segnalato alla Congregazione per le cause dei Santi, al fine di giungere al più presto alla beatificazione di questo coraggioso cattolico.

6 thoughts on “ISPIRATO DALLA VITA DEI SANTI E DEI MARTIRI, FEDELE SI ESTIRPA GLI OCCHI IN CHIESA

  1. L'ho sentita prima anche io questa notizia. Il poverino suppongo sia uno schizofrenico, vista l'allucinazione uditiva che invitava al gesto. Aveva anche sospeso l'assunzione dei farmaci tempo prima.

    Ma la domanda a questo punto è: come distinguere chi dice di vedere o sentire la madonna da tale gente? O sono solo degli imbroglioni o sono tutti schizofrenici.

  2. Per me è tutto chiaro: gli schizofrenici sono indispensabili alla Chiesa per fare il gioco degli imbroglioni che la comandano.
    Ciao, Dei.

  3. Se è scemo, è scemo…che possiamo fare ?

    Purtroppo e purtroppo, da queste parti ( ho cambiato ancora casa, un prete di merda suona campane a non finire e fra l'altro uccide cani e gatti con fucili !!)  ( Cercherò anche io un' arma e lo denuncierò se ci riesco )…
    E' un bastardo di merda di prete….

    Ciao a tutti.

  4. Eh, caro Kefos, lo si sa. Nei periodi di vera crisi, la libertà diventa un lusso che non ci si può più permettere. Fu così in Italia nel '22, in Germania nel '33 e chissà cosa ci tiene in serbo il futuro. Coraggio.
    Un abbraccio 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.