3 thoughts on “IN MEMORIA DI STEFANO CUCCHI

  1. Ti ringrazio.
    Ambiamo d’essere un popolo civile: non possiamo permettere che i nostri figli rischino la vita per il solo fatto di essere fermati dalla polizia o dai carabinieri, che dovrebbero essere lì per tutelare loro e noi tutti.
    Solo la nostra indignazione di cittadini e genitori è in grado d’impedire che, quanto accaduto al povero Stefano, abbia a ripetersi.

  2. Sono solidale con i genitori del ragazzo…
    Eppoi, non si arresta per venti grammi di hashish ( la cosiddetta " caccaola " ), che i media hanno genericamente definito
    " droga "…
    Speriamo che PM e giudici non siano di quelli che fanno
    " i deboli con i forti ed i forti con i deboli "!

    Ciao a tutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.