IL SUPERATTICO DEL CARDINALE

superattico bertone

“Com’è possibile che un cardinale abbia il coraggio di fottersene di tutti?”. Non usa giri di parole Don Mazzi nella sua invettiva contro l’ex segretario di Stato Tarcisio Bertone, qualche tempo fa giunto alla ribalta delle cronache per essere in possesso di un attico di 700 metri quadri.

Durante la trasmissione LoSchiaffo in onda su Class tv il prete attacca la “ricchezza schifosa” presente in Vaticano: “Finchè esisterà la Chiesa di Bertone non saremo mai sulla linea del Vangelo. La povertà è un presupposto per credere”. E ancora: “Dice che l’ha pagata con i suoi soldi. Ma come i suoi soldi? Non credo che un appartamento del genere costi mille euro”

Sul finale il presentatore Marco Gaiazzi lancia una richiesta provocatoria a Bertone: donare 100 mila euro per ripristinare la comunità Exodus, che quest’autunno è stata semidistrutta dall’esondazione del fiume Lambro a Milano.

(DA QUI)

2 thoughts on “IL SUPERATTICO DEL CARDINALE

  1. Don Mazzi una voce nel deserto. Una ricchezza schifosa in vaticano? Non c’è da stupirsi, sono duemila anni che si arricchiscono raccontando stronzate e sfruttando la credulità e l’ignoranza, due doti che non mancano alla maggior parte della gente, per la felicità degli uomini in gonnella.

    • Ciao Gianni. Leggi il post che ho pubblicato oggi: “Padova. L’impero finanziario della chiesa”. E’ per questo che in Italia e nel Veneto in particolare, se un giovane vuol essere sicuro di trovare lavoro la cosa migliore che possa fare è andare a leccare le sagrestie. Lì un posto glielo trovano di sicuro, con tutti i consigli di amministrazione che controllano!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.