IL SIGNORE DEI BORDELLI

4 thoughts on “IL SIGNORE DEI BORDELLI

  1. Certo che è il colmo essere di nuovo punto e a capo con questa merda umana, eh!
    Avrei una gran voglia di pigliare a calci nel culo parecchi dei “vati” sinistrorsi che non hanno (consapevolmente) bloccato l’ascesa del piccolo merdone quando potevano (vedere alla voce “legge sul conflitto d’interessi”).

    Mia madre, con sommo orrore e qualche bestemmia, s’è vista sbucare fuori Gommaflex pure a Canale Italia. Trasmesso in replica il giorno successivo, tra l’altro, metti che la pattuglia amplifon non abbia capito bene al primo colpo.

  2. Non voglio peccare d’ottimismo, ma sono convinto che a ‘sto giro prenderà una batosta tale da doversi nascondere dentro un buco e rimanere lì “finché morte non ci separi”.
    Solo che stiamo rischiando veramente la paralisi politica come la Grecia.
    A questo punto, tanto valeva che rimanesse Monti a tempo indeterminato. Almeno qualcosa decideva, giusto o sbagliato che fosse.

  3. @–>Kefos
    E a chi vuoi riconsegnare il paese? Al Nano di Arcore?
    Beato te che hai avuto il coraggio di andartene all’estero e non devi più sopportare questo schifo.
    Un abbraccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.