IL QUARTETTO ARQUA’ E ALFRED SCHNITTKE

Volete punirvi? Desiderate una catarsi che vi mondi dai vostri peccati? Vi odiate a tal punto da aspirare solamente al vostro male?

No, non donatevi come cavia per la vivisezione, non flagellatevi la schiena, non cingetevi la vita col cilicio, non costringetevi a guardare Rosy Bindi nuda, non andate a vedere un film iraniano con sottotitoli. Nulla di tutto questo. C’è ben di peggio.

Se vi volete veramente male, andate a un concerto degli Arqua’ che eseguono Alfred Schnittke.

9 thoughts on “IL QUARTETTO ARQUA’ E ALFRED SCHNITTKE

  1. Caro Lector,
    ti ringrazio per il ” patibulum “…
    Comunque, sia a te ed
    @ Dei,
    finalmente posso scrivere su UAAR…
    Sono sicuro che quel figlio di una ” pumitrozzola ” che mi cancellava i commenti, pur dicendo che erano stati accettati ” nonostante abbia più volte reclamato, via mail, ecc.
    Il solito prete ” in borghese ” che finalmente è stato ” affanghala “.
    E mi sembra che si chiamasse ” SUNDAS” o qualcosa del genere.
    Abbracci a tutti.

  2. @ Hannibalector
    O.T:
    e và bé, ho risposto a giuseppe, però cerca di capire, son più di due anni che non parlo con ” cristicoli ” !!

    Abbracci

  3. Io mi son convinto che Giuseppe e Alkall (te lo ricordi?) siano la stessa persona. Del resto, Giuseppe non mi ha mai smentito quando gliel’ho detto.

  4. Sono d’accordo con te, ma mi fa pensare anche a Luis !
    O.T.:
    Però UAAR è proprio una ” pipa ” !
    Non credi ?

    Abbraccioni.

  5. No. Luis commenta nel sito UAAR con il proprio nome e il proprio link.
    Eppoi, non è idiota come Giuseppe.
    In effetti, la pagina dei commenti funziona male: è un caos d’interventi, che non riesci neppure a tenere il filo del discorso.
    A volte ti mettono in moderazione, altre no. Non si capisce niente.
    Abbraccioni anche a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.