I SETTE PECCATI CAPITALI

Secondo la Chiesa, i sette vizi capitali sono:

  • Superbia (sfoggio della propria superiorità rispetto agli altri).
  • Avarizia (mancanza di generosità, colui che è taccagno, ma in origine indicava la tendenza all’accumulo eccessivo ed ingiustificato, la tesaurizzazione).
  • Lussuria (dedizione al piacere e al sesso).
  • Invidia (desiderio malsano verso chi possiede qualità, beni o situazioni migliori delle proprie).
  • Gola (abbandono ed esagerazione nei piaceri della tavola).
  • Ira (il lasciarsi facilmente andare alla collera).
  • Accidia (la pigrizia, l’ozio, la poca voglia di fare, l’apatia, il disinteresse verso gli altri, verso se stessi, e verso la vita).

E l’ipocrisia?

papa ratzinger

 

One thought on “I SETTE PECCATI CAPITALI

Rispondi a RagazzaConfusa9 Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.