4 thoughts on “FISCOCRAZIA

  1. Scusa Lector, vista la mia ignoranza in materia legislativa, e sentito al tg della condanna ai gestori di amianto, volevo chiederti una cosa, forse ingenua; ma se la scienza, prove alla mano, dimostrò che l’amianto era cancerogeno, non dovevano automaticamente avviarsi procedure legali per bloccarne l’utilizzo? E perchè invece si è perpetuato l’utilizzo? Al tg ho sentito che gli imputati nonostante sapessero di tali prove “fecero finta di nulla”? Ma come? Loro fanno finta di nulla,e il mondo non dice nulla?
    Scusa la domanda, ma la faccenda non mi è molto chiara, forse potresti chiarirmi le idee.
    Un caro saluto.

  2. Credo che si tratti dello stesso problema della chimica di Porto Marghera. Tutti sapevano che dalle ciminiere uscivano fumi inquinanti e che i fanghi della laguna veneta (nella quale c’erano allevamenti di cozze, vongole, orate, branzini, cefali, ecc.) per tale motivo erano (e sono tutt’ora) intrisi di diossina. Però quegli stabilimenti occupavano migliaia di persone, così nessuno voleva prendere i provvedimenti che andavano presi. E’ la solita vecchia storia della privatizzazione dei profitti e socializzazione dei danni.
    Un abbraccio anche a te.

  3. Ti ringrazio della risposta; come al solito tutto a fini di lucro.
    Un abbraccio.
    P.S.: per caso stai ricevendo commenti spam sul blog? Perchè a me mi stanno assillando da giorni, diversi ne ho già cancellati.

  4. No, per ora no. Invece, mi succede un fatto strano con i commenti. Alcuni passano automaticamente, come il primo che hai scritto su questo post; altri, devo prima approvarli, come quello sopra, che mi hai appena scritto. Proprio non capisco. Cari saluti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.