20 thoughts on “FIRMA CONTRO GLI ATTI DI PALERMO

  1. Fatto!
    Ora,malgrado tastiera ungherese ( ho acquistato un toshiba notrebook, senza sistema operativo ,ho messo UbuPlus 5, ed ho internet,TV, Telefono a circa 5000 fiorini mese ( euro  uguale 278 fiorini ) appartamento affitto 110 euro mese fino ottobre prossimo ( finora chalet sul lago gratis, ma ora la strada e quasi impraticabile ).

    Scusate errori, ma la tastiera magyar non prevede e con accento grave e altre cose.

    A presto.

    kefos93

  2. @—>Kefos
    Ciao carissimo. Ma, non ho capito, ti sei trasferito definitivamente in Ungheria?

    @–>Deicida
    Risposto

  3. @ Lector
    @ Dei

    Ciao carissimi.
    Non mi sono trasferito deifinitivamente, ma ci sto pensando seriamente…

    Qui chi ha gli euro vive da pascià…come spiegherò prossimamente; comunque ho preso in affitto fino all'anno prossimo un appartamento arredato e confortevole che utenze incluse mi costerà circa 115 euro mese,più internet, telefono e TV via cavo.( Tutto WI-FI, ovviamente, ed installato in meno di 24 ore ! ).
    Al ristorante 3 persone circa 5000 ( se ti adatti al menu fisso, con diverse alternative, per tre persone, 2/3 euro ! )

    A presto

    Devo tornà a casa per la tastiera italiana…poi passerò comunque la festa dei cristicoli a Pécs, città della cultura europea 2010 ( ma fondata dai Romani! )

    kefos93
    Un sincero caloroso abbraccio a tutti

  4. @—->Kefos
    Mi fa piacere che ti trovi bene, tanto da pensare seriamente a stabilirti lì. Mi raccomando, resta in contatto, però!

  5. @ lector
    Carissimo,
    la città in cui abito (Pecs ) e stata eletta, insieme ad Istambul ed Essen, capitale della cultura europea ( la sua universita e stata fondata nel 1367 ).
    Comunque al posto di pagare la bolletta Enel io mi pago, qui, 3 mesi di affitto ( tutte le utenze incluse ) e possiamo andare in tre tutti i giorni al ristorante, a pranzo ed a cena  ! )

    Ora ti lascio con un abbraccio e scusa gli accenti ( e la tastiera " magyar " ! )

    kefos93

    P.S.: Comunque da queste parti, sono estremamente esterofili, ma odiano i Rom ed il Berlusca.Ti spieghero perche prossimamente.
    Di nuovo

  6. chiederei a kefos come si trova con l' idioma locale….e gli chiederei di dirci come si traduce ITALIA in quella lingua di m….che è l' ungherese….senza offesa naturalmente ……budapest era 20 anni fa una citta splendida ( anche se io non sono riuscito trovare la via pal, perche mi è stato detto abbia cambiato nome ) e il lago balaton un incanto della natura….come per altro le donne …..
    salam aleikum
    gigi

  7. @ gioski

    Con la lingua mi trovo benissimo ( aiutato dal francese, da un po di inglese e tanto latinum ! )
    Molti conoscono un po d italiano e capiscono comunque i gesti nei quali noi olasz ( italiano ) siamo maestri.
    Eppoi la mia compagna e ungherese.
    Il lago Balaton ? I Romani lo chiamavano " Le Paludi ".
    Prova ad andare a Siklos, Bahia, Orfù, Harkany o sulle quasi montagne di Komlò.
    Vai a vedere la Duna ( Danubio  ) già da tempo non più blu ed ora peggiorato grazie all immissione di sostanze inquinanti da parte del solito imprenditore che nega ( come in Italia ), che ha provocato anche delle vittime.
    Per la via Pal avresti dovuto chiedere Pal utca ( pr. utza ).

    Ciao

    kefos93

  8. BUONA SERA A TUTTI!
     Non so se sono nella sezione giusta, ma volevo parlare del caso SARAH SCAZZI, la ragazza uccisa e stuprata dallo zio!
    Oggi mentre ascoltavo la tv ho sentito che vogliono dare la pena di morte allo zio…
    Io volevo sapere solo cosa ne pensate sulla penadi morte per l'assassino (bastardo)!
    Poi secondo voi che pena avrà? con lo stato che ci ritroviamo ora?
    Domani lo mettono dentro e dopodomani sta fuori?

  9. Anonimo #11
    Chi siamo noi per comprendere il disegno del Signore? Se egli, nella sua divina bontà, ha voluto che quella povera ragazza fosse presa con l'inganno, bestialmente picchiata, seviziata, violentata ed infine uccisa da chi elle credeva esserle amico e parente, non è dato a noi di giudicare l'operato di Dio. Se poi l'Onnipotente vorrà che il colpevole tra due o tre anni sia libero di tornarsene a violentare ed uccidere qualche altra innocente, ebbene, sia fatta la Sua volontà.
    Ramen.

  10. Io anche sono contrario alla pena di morte, perche sò che sono stati giustiziati molti innocenti!
    Io penso che qui in ITALIA per alcuni individui serva la pena di morte.
    Non so cosa gli girava per la testa allo zio della povera vittima… Questa ragazza aveva tutta una vita d'avanti
    iniziava ha conoscere nuovi amori, le prime volte che faceva sesso ecc.
    Secondo il mio parere lo sio deve essere gettato tra la folla malmentato dai cittadini e poi inserito nel carcere! distinti saluti!!!
    aspetto una vostra risposta!

  11. Premetto che sono contrario alla pena di morte, ma solo perché se ne fa un abuso eccessivo ( non servo io per ricordare quante persone sono state giustiziate ingiustamente e/o per il solo volere dei potenti ).

    Comunque, ho visto e seguito per un bel po' il programma in merito, su Rai1…una vera indecenza…

    sovralimentata dall'immancabile pretastro di turno che blaterava a riguardo del perdono divino ( o di vino? ).

    Ho anche sentito che il padre della povera ragazza ha preteso funerali cattolici ( quindi oltre che con il colpevole materiale può prendersela con quello spirituale ) durante i quali un vescovo ( minimo ) potrà continuare a dire stupidaggini amplificate.

     

    Per tutto il resto, quoto pienamente l'amico Lector.

     

  12. Io anche sono contrario alla pena di morte, perche sò che sono stati giustiziati molti innocenti!
    Io penso che qui in ITALIA per alcuni individui serva la pena di morte.
    Non so cosa gli girava per la testa allo zio della povera vittima… Questa ragazza aveva tutta una vita d'avanti
    iniziava ha conoscere nuovi amori, le prime volte che faceva sesso ecc.
    Secondo il mio parere lo sio deve essere gettato tra la folla malmentato dai cittadini e poi inserito nel carcere! distinti saluti!!!
    aspetto una vostra risposta!

  13. Tanto, lo zio di Sarah è già un morto che cammina. Molto probabilmente, lo uccideranno in carcere i delinquenti comuni, che son soliti giustiziare brutalmente quelli che si macchiano di delitti verso i minori. Sempre che non si suicidi. Oppure, al primo permesso premio, lo faranno fuori i familiari, secondo il meccanismo delle faide che ancora impera nelle zone rurali della Puglia. Secondo me, un carcere a vita effettivamente senza speranza può essere addirittura molto più crudele come punizione di un'esecuzione capitale. Io, personalmente, se dovessi scegliere per me, tra trent'anni in una cella e la sedia elettrica, sceglierei la sedia elettrica senza esitazione. Anche l'idea che la pena deve redimere, a mio avviso, è un'emerita stronzata che ci deriva tutta dalla classica ipocrisia dei preti, che ti facevano marcire per sempre tra scarafaggi e pantegane, a mangiare merda e bere piscio, ma lo facevano per il tuo bene, affinché tu potessi ritrovare la via del Signore.

  14. sono d' accordo con lectror…consiglio al utente anonimo di vedere il film premio oscar il segreto dei suoi occhi…..per certi versi è esplicativo ….
    non dimentichiamoci di sacco e vanzetti che lo zio sam arrosti….  dopo MOLTI anni si accorse di aver sbagliato e chiese anche scusa…ma va af….
    per chi non lo sapesse dicendo lo zio sam intento i " civilissimi " stati uniti d' america….
    @ kefos
    grazie per i consigli …..ti segnalo uno scrittore di origini ungheresi che a me piaceva molto mi pare si chiami tibor fischer e ha scritto sotto il culo della rana…e altri romanzi, costui defini l' ungheria sotto il regime comunista : la capanna piu allegra del lager….è spassosissimo….
    saluti a tutti
    con affetto
    salam aleikum
    gigi

  15. PS
    secondo me la pena di morte ucciderebbe SOLO i colpevoli poveri ….mentre i ricchi e i potenti riuscirebbero SEMPRE a farla franca…
    è triste da dire ma è cosi….
    ri ciao
    gigi

  16. @ gioski

    La pena di morte sarebbe una arma a doppio taglio.
    Se fosse adottata In Vaticalia basterebbe un porcamadonna e un viva la pace e faresti la felicità di preti e ministri guerrafondai…che organizzerebbero la tua esecuzione con tanto di bandiere, ostensori e benedizioni !
    Seguita da distribuzione gratuita di tarallucci e santini per la felicità del popolino ignorante

    Ciao

Rispondi a anonimo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.