DIVIETO DI CONCORRENZA

(x l’immagine bisogna attendere che Splinder funzioni)

Garlasco (PV), sacerdote a bambini: “Babbo natale non esiste”

Domenica scorsa, in una chiesa di Garlasco (Pavia), don Luigi Di Carlo, durante l’omelia della messa ha detto ai bambini presenti che Babbo Natale non esiste, che è “una favola”, esortando i genitori ad insegnare i “veri valori” ai propri figli.
Alcuni genitori hanno criticato il fatto che le dichiarazioni del parroco sulla non esistenza di Babbo Natale fossero troppo dirette.

(fonte U.A.A.R. )

La notizia denota la solita ignoranza dei preti. Babbo Natale altri non è che Santa Klaus, cioé San Nikolaus per i nordici ovvero il San Nicola (patrono di Bari) della tradizione nostrana. A conferma di ciò, si osservi che l’abito rosso deriva dal classico rosso dei paramenti vescovili. Il nostro prete non ne sapeva ovviamente nulla, altrimenti si sarebbe ben guardato dallo sbugiardare un santo cattolico, presente nel calendario ed oggetto di ampio culto e venerazione in molte località italiane. Un bel lapsus freudiano, direi.

segnalazione:
PER UN PRETE UN PO’ FUORI DALLE RIGHE:

http://www.gioba.it/ 

(CREDO VALGA LA PENA DI BUTTARCI UN OCCHIO)

9 thoughts on “DIVIETO DI CONCORRENZA

  1. Il precedente commento… era per Babbao Natale !!
    Forse è saltato.

    Ora, il vero incontro:

    Mary: Betti, so’ ‘ncinta !
    Betty: Ma che dici, non me di’ che Peppe… ancora…?
    Mary: Nooo, aiutame,…. il fatto è che Yeshua ben Panthera….un momento de debbolezza…
    Betty: Lo dici a me ? Io non dovevo manco pijà la pillola ! Mbè ?
    Mary: Te l’ho detto, so’ ‘ncinta!!
    Betty: Dicci a Peppe che è stata opra der Signore ( senza spiegaglie quale ) e magari che te l’aveva puro annunziato ‘n angelo. Tanto l’ommini ‘nnammorati credeno a tutto!!

    Mary: Che er signore te bbenedica… quello vero!!

  2. aveva ragione il prete

    ho da poco imparato che santa klaus deriva da joupulukki, una figura del paganesimo finnico, poi riadattata ad arte come dici tu….

    e che diamine…vogliamo corromperci con i pagani, anzi bisogna estorcere alla radice queste male credenze!

    peccato che ai bambini siano più portati alla poesia di babbo natale, checchè il prete super-zelante tanto bofonchi

    ciao a tutti

  3. ovviamente condivido, al di là dello scherzo, il discorso…poi voglio vedere se il prete la sa questa cosa di joulupukki, quello solo perchè ha la testa così….

  4. Massì, liberiamoci di questi simboli pagani e spieghiamo agli innocenti (se ne siamo capaci) che Gesù "porta i doni ai bimbi buoni", ma chissà perchè, ai figli dei ricconi che già hanno tutto porta molte più cose e più costose che ai figli dei cassintegrati o dei poveri.
    Questoè vero spirito Cristiano, altro che Santa Klaus.
    Buona notte

  5. Il parroco: "Babbo Natale non esiste…"
    il bimbo: " E chi compra i regali?"
    il Parroco: "Tesoro, è per questo che chiediamo l’8 per mille, no?"

  6. x emmedieffe

    condivido in toto l’intervento…

    santa klaus no come in the ghetto recita una canzone…o gesùbambino o chi altri.

    x galatea

    buona giornata a tutti

  7. Ciao Gala
    ….. e  ciao a tutti.
    Non so se sarò presente in questi giorni. In ogni caso, vi faccio tanti auguri e ci rivediamo dopo il 26.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.