DEDICATO A TUTTI I PARACULI DEL MONDO

presa_carta

DI RECENTE, UN SIMPATICO PARACULO DA SAGRESTIA, HA AVUTO LA DISAVVENTURA DI CAPITARE IN QUESTO BLOG, AFFRETTANDOSI NEL FARMI SAPERE DI NON AVER MAI VISTO TANTA SPAZZATURA TUTTA ASSIEME E CONSIGLIANDOMI ANCHE UNA VISITA NEUROLOGICA.
TRALASCIANDO PER UN ATTIMO CHE, DATA LA FONTE, L'AFFERMAZIONE MI SUONA COME UN COMPLIMENTO, SONO RIMASTO INAPPAGATO NELLA MIA CURIOSITA' DI CONOSCERE QUALE POST IN PARTICOLARE IL SUDDETTO ABBIA TROVATO PARTICOLARMENTE VOMITEVOLE E PERCHE'. 
LA DOMANDA E' FINALIZZATA ALLA MIA LEGITTIMA VOLONTA' DI MIGLIORARE CONTINUAMENTE IL SERVIZIO AL FINE DI OTTIMIZZARE LA C.D. "CUSTOMER SATISFACTION". 

 

49 thoughts on “DEDICATO A TUTTI I PARACULI DEL MONDO

  1. @ lector
    ( tra uno sbobinamento e l'altro )

    Il tizio sarà tornato nel sottoscala della sacrestia a far compagnia ai vari don Andrea, don Alberto, Luis,Tdg ed altri…

    Estica ?

    O.T.:

    Notizie dall' in…ferno !

    Dopo aver assegnato ai preti pedofili un inferno di serie "B ":

    http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/cronache/201005articoli/55472girata.asp

    Il Vaticano, dopo quasi dieci anni dal " De delicti Gravioribus " è riuscito a capire che violentare un ragazzo, minorato psichico, equivale a violentare un bambino !

    ( I tempi " biblici " non possono essere alterati !! )

    Non solo, ha raddoppiato le pene per chi commette tali reati !

    Visto che non si può ancora conoscerle nei dettagli, si può intuire, quindi    ( sulla stregua di quanto applicato alle migliaia di preti pedofili in Brasile ) :
    Il raddoppio delle ore di preghiera e delle sedute presso psicologi/psichiatri ( ovviamente scelti dalla Curia competente ).

    Il perdono è incluso nel " pacchetto " !
    Il risarcimento alle vittime è sempre e comunque da discutere !
    ( dipende anche dalle entrate dell'8×1000 ).
    http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/07_luglio/15/pedofilia_giro_di_vite_vaticano_pedopornografia_diventa_-2-,25220261.html

    Ciao a tutti

  2. @—>Deicida
    Devi andare sul mio post titolato "Gnam Gnam", linkare sulla frase "Cristo al forno", andare sul sito corrispondente  e leggere il commento #54. Comunque ci hanno fatto chiaramente capire che non siamo persone gradite da quelle parti.
    Ciao, Dei.

  3. Visto. Non ho capito però cosa c'entra l'obiettività. Ivo Silvestro ha invero affermato "che ci tollera", ossia che ci sopporta con compassionevole pazienza. Bontà sua!

  4. Appunto:
    " se io sono tollerante nei tuoi confronti, significa che io e te non siamo più uguali, non siamo sullo stesso piano ".

    Quindi l'obbiettività è andata a farsi fottere !

    Ciao

    P.S.: scusami, ma non ho ancora finito di " stracciarmi le vesti ".

    Di nuovo

  5. è la risposta a:
    "SONO RIMASTO INAPPAGATO NELLA MIA CURIOSITA' DI CONOSCERE QUALE POST IN PARTICOLARE IL SUDDETTO ABBIA TROVATO PARTICOLARMENTE VOMITEVOLE E PERCHE'. 
    LA DOMANDA E' FINALIZZATA ALLA MIA LEGITTIMA VOLONTA' DI MIGLIORARE CONTINUAMENTE IL SERVIZIO AL FINE DI OTTIMIZZARE LA C.D. "CUSTOMER SATISFACTION". 

    cioè, in altre parole, al fine di ottimizzare la c.d. customer satisfaction:
    1° meno culi, specie se pelosi

  6. Gentile cliente, la direzione ha senz'altro ritenuto molto interessante il suo gentile suggerimento ed assicura che, in avvenire, cercherà di limitare all'indispensabile l'utilizzo di orribili culi pelosi per dare la preferenza alle terga di avvenenti signorine – ovviamente maggiorenni – possibilmente discinte e pure in pose provocanti.
    Tuttavia, se il signore gradisce, siamo felici di comunicarle che in alcuni post purtroppo oramai datati, potrà reperire il prodotto ricercato.
    La direzione è lieta di augurarle, con l'occasione, una buona nottata.

  7. @ Bart1

    Non ti bastavano il fumo delle candele e dell'incenso, ( quest' ultimo dichiaratamente cancerogeno )… mò t'attacchi pure al Peyote!!…

    Contento tu…

    Ciao

  8. @ bart1

     " 1° meno culi, specie se pelosi  "

    Col senno di poi e scusami se non avevo capito prima… ( Non frequento certi ambienti, anzi li aborro ).

    Quindi anche a te piacciono quelli senza peli, quindi dei " parvulos "..

    Ehm, no, grazie.

    Si sa, " chi va con lo zoppo impara a zoppicare ! "

    Bye, bye

  9. @—>Bart
    Risposta al #15
    Beh, ti dirò che personalmente non mi dispiacerebbe avere una bella tazza linguacciuta come quella della foto. Quando arrivi a casa la sera, stanco e sconsolato dopo una dura giornata di lavoro, vuoi mettere che relax?
    L'importante è che, oltre alla lingua, non abbia anche i denti, magari da piranha 

  10. @ lector

    Forse abbiamo/ ho capito l'arcano : con bart1 si può solo discutere di culi e del loro contenuto…

    Ognuno cerca di specializzarsi in quel che può…

    Ciao

  11. Ragazzi, avete dei problemi molto grossi. Magari ne trovate uno bravo per una terapia di gruppo, che vi insegnerà a rilassarvi ed aprire il cervello. Il mondo non è fatto solo di gente triste e patetica come voi. Imparate a lasciar vivere, anziché concentrarvi sul martirizzare. Informatevi seriamente su chi faceva i roghi che tanto proclamate di odiare. Scoprirete che erano quelli simili a voi, quelli che campano di odio, quelli che si illudevano di possedere la verità (e che triste verità!), come il nostro patetico kefos del #16, come i "bright", come tutti gli odifreddi di questo mondo.

    Auguri a tutti, prima o poi magari vi guarderete intorno ed aprirete gli occhi.
    dtg

  12. @—>DTG
    Caro il mio, finalmente sei arrivato.
    Dipende dai punti di vista. Per me, quello con problemi seri sei tu che, per avere una giusiicazione di vita, deve credere che esista un alieno, magari proveniente dal pianeta Kripton, munito di superpoteri, di cui bisogna captare la benevolenza prostrandosi, inchinandosi, genuflettendosi, altrimenti se s'incazza ti fa bruciare per l'eternità nel più orribile degli inferi. Guarda che basta andare da una brava mistress per ottenere il medesimo risultato. 
    Beh, va', nel frattempo leggiti questo:
    http://librescamente.splinder.com/post/22653161/la-soluzione-del-paradosso-di-moore
    A prestissimo.

  13. @—>DTG
    P.S. Se, dall'alto della tua incrollabile fede,  ti degni di leggere il post che t'ho segnalato, leggiti anche i commenti: sono ad esso complementari.

  14. @—>DTG
    P.S. n° 2
    Dimenticavo. Guarda che le tue opinioni religiose, sono una questione che riguardano solo te; a me proprio non importano nulla, anche perché non devo fare proselitismo, sia chiaro. Lo status di non credente uno se lo deve conquistare da solo, col proprio ragionamento e non perché lo convincono gli altri. 

  15. quello con problemi seri sei tu che, per avere una giusiicazione di vita, deve credere che esista un alieno, magari proveniente dal pianeta Kripton, munito di superpoteri, di cui bisogna captare la benevolenza prostrandosi, inchinandosi, genuflettendosi, altrimenti se s'incazza ti fa bruciare per l'eternità nel più orribile degli inferi.

    Beh, i casi sono due. O chi ti ha insegnato il catechismo era deficiente, oppure il deficiente sei tu. I motivi per cui credo non li vengo certo a raccontare qui, in mezzo ad un branco di deluded morons. Escludo comunque la "giustificazione di vita" dall'elenco. Al link ho dato un occhio (i commenti però, ti prego, lascia che me li risparmi). Dovrei prenderlo sul serio? Cioè, vedo una montagna, ma io non la riconsco come tale. Pertanto lei non esiste, pur esistendo. Contento tu… (Questo è quello che intendo quando dico che hai bisogno di una visita specialistica…) E lasciamo perdere la similitudine tra il modello proposto dalla teologia cristiana e quello monarchico orientale, che sta in piedi solo se lo si guarda da tre km di distanza con un cannocchiale di plastica, e pure incrinato.

    Kefos, ti ho già risposto mille volte, e mi sono proprio stufato. Ho visto nell'altro thread che mi avete dedicato (due thread, che onore! ce ne sono altri?) che citi lo spammer Cascioli, che pure avevo nominato nell'altro blog. Come vedi, conosco un po' del vostro pollaio. Te l'ho già detto, se il tuo cervellino si appaga con questa roba, e trovi consolazione ai tuoi problemi esistenziali in quella paccottaglia, fai pure, ma non chiedermi, per piacere, di perdere il mio tempo in simili idiozie. C'è in giro molta gente più paziente e con più tempo di me, sicuramente disposta a farlo.

    saluti a tutti.

    dtg

  16. @—->DTG
    Sei solo un quaquaraqua, amico. Sinceramente pensavo meglio. Da queste parti è passata gente – credenti – che ti da almeno un milione di punti di distacco e che, alla loro indubbia preparazione specifica, aggiungono anche un'ammirevole dose d'umiltà (Piccolo Zaccheo, Nihilalieno, Psicovirginio, Luis e qualche altro). Tali da meritarsi tutto il mio umano rispetto.
    Potresti fare il paio con Alkall, a meno che non siate la stessa persona "in disguise". 
    Le tue son solo banalità assunte al rango di considerazioni prive di qualsiasi spessore, anche polemico, non argomentazioni.
    Repetita iuvant: guarda che le tue opinioni religiose sono una questione che riguardano solo te; puoi tenertele strette strette, che a me proprio non importano nulla, anche perché non devo fare proselitismo.

  17. @ DTG

    Carissimo, è inutile che sicoli.

    Io sono stato chiaro : potremmo discutere dell'argomento  basandoci esclusivamente sui tuoi beneamati testi sacri !

    Altrimenti sei " solo chiacchiere e crocifissi ".

    Bye, bye

    P.S.: Altrimenti potresti fare come eminentissimi teologi: abbandonare il campo per incometenza sulla materia.

    Aribye

  18. @ DTG

    Estratto delle tue solide, infonfutabili, immarcescibili argomentazioni:

    " Sei un povero ragazzino di 17 anni, devi crescere, non sai niente ed…ammennicoli vari. "

    Se queste affermazioni le consideri una risposta stai messo proprio male.

    Ha ragione lectorinfabula, bisogna aver paura d'incontrare persone come te e come alkall e, nel caso fosse proprio necessario bisognerebbe farlo armati di un ben collaudato estintore !

    * Se continui così ti daranno la laurea " honoris causa " in Storia delle Religioni, ma dovrai fare da WC a molti prelati, come da:

    http://librescamente.splinder.com/post/23024942/il-cortile-dei-gentili

    Bye, bye

  19. Beh, che dire. Cuocete pure nel vostro brodo. Kefos, ti ho già detto chiaramente che non ho voglia né tempo di discutere con te. Pensa pure tutto quel che ti pare, illuditi pure. L'incompetenza tua è palese, la mia tutta da dimostrare. Ed anche al tuo amico, ma pensate che mi freghi qualcosa se un ragazzino ignorante mi dà dell'imbecille o del "quaqquaraquà"?

    tra l'altro, ancora due giorni e parto per le vacanze. Vi lascio volentieri ai vostri sollazzi dementi. Nella speranza sincera che un giorno iniziate a capire qualcosa.

  20. @—->Kefos
    Non ti crucciare. Dalle mie parti c'è un detto che recita pressappoco così:
    "l'ignorante sa tant, l'intelligente sa poc, el sagio sa gnent…el mona sa tut!!!"   e che si traduce, abbastanza ad orecchio, all'incirca, con "L'ignorante sa tanto, l'intelligente poco, il saggio niente, l'imbecille tutto".
    Ne abbiamo incontrato uno della peggior specie, di quelli che non vengono mai sfiorati da un dubbio, da una perplessità; di quelli talmente convinti di se stessi, che più convinti non si può. Praticamente, un essere odioso, "a prescindere".
    Beato lui e beata la sua inconsapevolezza: il segreto per vivere felici. 

  21. @ lectorinfabula

    Concordo ed aggiungo    ( l'ho letto da qualche parte e voglio condividerlo ):

    1 – Se ti fermi a discutere con un idiota…gli idioti diventano due.

    2 – Se ti fermi a discutere con un idiota, sei costretto a scendere al suo  
        stesso livello e lui ti batte… per esperienza!

    @ DTG

    Con tutte le bugie che dici ti consiglio ( per farti stare meglio ) di andarti a confessare; rischi di accumulare una sequela interminabile di
     " pateravegloria " da recitare ( considerando anche la tua asserita mancanza di tempo ).

    Tu vuoi difendere un " credo " ma non hai le minime argomentazioni necessarie per farlo; io non ho alcun credo da difendere.

    E' ovvio che se qualcuno vuol spacciare per " Verità Assoluta " le accozzaglie di culti, riti, miti, leggende e falsità giuridiche, storiche e geografiche contenute nei Vangeli, se permetti, mi oppongo !

    Tutto questo dimostra la tua, ormai insanabile, ignoranza per quanto concerne i cd. " testi sacri ".

    E' gente come te che fa ingrassare i " pastori ".

    Ora torna pure all'ovile; il " buon pastore " ti accoglierà con una pacca sulla schiena mentre si accingerà a mungerti.

    Ora ti lascio per non permanere nelle posizioni di cui ai punti 1 e/o 2.

    Bye, bye

  22. Kefos, concordo al 100% sul tuo punto 1. Dovresti dunque capire perché non ti do retta. Ma, per uno strano anello di Goedel, ovviamente non puoi capirlo, e continuerai ad illuderti di avere più argomenti e di non avere credi da difendere, quando ne sei intriso fino al midollo.

    (ah, al "lector": non ero mai capitato prima in questo orrendo blog, e spero di non capitarci mai più, per il bene del mio stomaco)

  23. Credo che stanotte non dormirò dal dispiacere.

    @—>Kefos
    Hai notato la mania del nostro amico di tacciare sistematicamente gli altri di "ragazzino"?
    Mi sa che, freudianamente parlando, si tratta proprio d'una tara tipica di chi vive in ambienti vicini alle curie, quella di prefigurarsi ossessivamente d'aver a che fare con gli imberbi. Loro godono così.

  24. @ Lectorinfabula

    Povero " c-redicule "…

    Ma lasciamolo perdere…anche perché ora lo staranno sicuramente tosando..

    Una cosa è certa, in confronto a Luis, Nihilalieno, Psicovirginio, Piccolo Zaccheo, UnPiccoloUomo,Brezza37 ecc. è sicuramente una PIPPA !

    Ciao

    P.S.: Però… l'ho comunque " allamato " ( anche se è un pollo, o meglio cappone ).

    Ciao

  25. A proposito del dare con molta disinvoltura dell'ignorante agli altri:
    "Nell'incontro con Bellodi, Sciascia fa pronunciare a don Mariano la frase contenente l'espressione idiomatica "quaquaraquà", destinata a divenire celeberrima e collegata nella cultura popolare al mondo mafioso e ai concetti che lo governano".

  26. @ Lector

    " Con chi l'hai ? "

    Esiste un  detto napoletano ( antecedente al detto del  mitico Sciascia ):
    " Veri ommini, ommini, omminicchi e quacquaraquà "… più volte ricorcodato dal mitico Totò !

    Qualcuno ha voluto aggiungere, in seguito,  la variante  ( evidentemente dettata dalla… contingenza ) " omm 'e merda " !

    Ciao

  27. Lector, è vero. E' esattamente quanto ho pensato subito leggendo kefos, con la sua presunzione di sapere tutto lui. Comunque ogni tanto passo a leggervi. Presi per il verso giusto, siete un vero spasso!
    dtg

  28. L'accesso è libero. Se la visita al mio blog ti procura spasso e divertimento, nulla di meglio. Puoi anche tranquillamente insultare – possibilmente il sottoscritto, non i miei ospiti – che io, per par condicio, non banno mai nessuno: son giunto a un'età in cui si diventa piuttosto indifferenti a ciò che pensano gli altri di te.

  29. Scusa, lector, l'insulto non è il mio stile. Qui mi sono lasciato andare fin troppo, visto il carico di insulti ricevuti nei due 3d che mi hai dedicato, dal "paraculo da sagrestia" in poi. Lasciatelo dire, l'atteggiamento paternalistico dell'"insulta me ma lascia in pace i miei ospiti" mi fa sorridere, visto che ai tuoi ospiti non hai certo porto un analogo invito quando nei miei confronti ci sono andati pesanti. Guarda, questa ipocrisia è un po' da vomito, ma in fondo comincio a trovarvi simpatici!
    Dovrò proprio dire qualche preghierina per voi.

    dtg

  30. @ DTG

    Visto che sono un ospite di lectorinfabula, mi sento chiamato in causa.

    Se tu ritieni insulti le contestazioni riguardo alla " storicità " del tuo GC stai veramente messo male !

    Comunque, ti informo:
    Tre papi, Paolo III, Leone X, Bonifacio VIII hanno tranquillamente esplicitato la " Fabula Christi ".
    Un altro, il poi divenuto Paolo VI, negli anni '50 ebbe a dichiarare, a margine di un convegno sull'argomento dichiarò: " Il cristiano deve credere per fede e non per scienza ( leggi storia ).
    D'altronde anche B4x4 nel suo libercolo non fa nessun accenno alla storicità di GC.

    Non ricordo bene se quest'ultimo o G.XXIII  ( il papa buono ) a dire che se il padre avesse negato la storicità di GC non avrebbe esitato a mandarlo al rogo ( il fiammifero, molto cristianamente, l'avrebbe acceso lui ).

    Comunque il mondo ha bisogno anche di persone come te…dopotutto, un po' di svago, ogni tanto, fa bene a tutti.

    Bye, bye

    P.S.: Un po' di argomenti su basi  storiche … proprio niente èh ?

    Ah, già, sono solo alla portata dei diciassettenni !

    Mica alle persone " mature "  ed onniscienti come te !

    Aribye, bye

  31. Oh, ma proprio non ti rassegni? Le tue sono tutte panzane, bufale pazzesche. Per esempio, ancora credi a quella di Leone X ("Historia docuit quantum nos iuvasse illa de christo fabula")? Fattele tu, le ricerchine, con Google ci metti  tre secondi. Purtroppo il mondo è sempre stato pieno di seminatori di simili bufale, e ancor più pieno di boccaloni come te che ci cascano.

    dtg

  32. @ DTG

    A me sembra che il boccalone sia tu.

    Io ti ho sfidato ad un confronto solo ed esclusivamente sui vangeli, ma sembra che tu sia mostrato molto reticente…

    Quando vuoi, io sono qui.

    " Purtroppo il mondo è sempre stato pieno di seminatori di simili bufale, e ancor più pieno di boccaloni come te che ci cascano. "

    Dimentichi che il mondo è infestato anche da " pecore " … come te

    Ancora una volta ti sei presentato con " chiacchiere  da sagrestia "…

    Vuoi deciderti a portare delle prove " STORICHE ", sempre che tu ne sia capace.

    Bye, bye

    P.S.: Delle bufale apprezzo solo la mitica mozzarella !!

    P.S.2: Ti sei limitato a Leone X  e… gli altri ?

    ( Me sa tanto che come unica risorsa, per te, sia proprio Google )

    Ti consiglio di rileggerti i Vangeli, davanti ad una mappa della Palestina dell'epoca, qualche libro di storia e di diritto romano ( sempre dell'epoca )

    Aribye, bye

  33. "non hai certo porto un analogo invito quando nei miei confronti ci sono andati pesanti"
    L'ho fatto, ad esempio, quando qualche mio ospite s'è espresso in termini pesanti nei confronti di Nihilalieno, che era intervenuta in maniera assolutamente cortese e pacata, anche se polemica, esprimendo con decisione le proprie idee e contestando le nostre, pur senza aggredire nessuno sul piano strettamente personale.
    L'avrei fatto anche con te, se il rapporto tra noi non fosse iniziato decisamente col piede sbagliato nel blog di Ivo, dove ho preferito non replicarti oltre,  per rispetto verso il padrone di casa.

  34. @ DTG

    " Lector, è vero. E' esattamente quanto ho pensato subito leggendo kefos, con la sua presunzione di sapere tutto lui. "

    Non ho mai preteso di sapere tutto io ( e la bufala è tutta tua ).

    Io ti ho chiesto un confronto, ma sembra che la verità la conosci  solo ed esclusivamente tu… ( fra l'altro senza fornire uno straccio di prova ).

    Sarò felice di conoscere, da te, prove a favore della storicità del tuo GC..

    Tieni presente che io mi sono limitato a sfidarti solo ed esclusivamente, ripeto, solo ed esclusivamente, in base ai  tuoi beneamati testi sacri!

    Pertanto, il riferimento a Cascioli ( da me non citato ) ed altri storici che hai tranquillamente ignorato, è semplicemente inutile!

    Bye, bye

    Mò, o ce sei o ce fai !

    Bye, bye

  35. "Altri storici!". Allora Cascioli è uno storico! Bum! Reticente io? Ti ho solo detto che non ho tempo da perdere. Ti ho citato Leone X a caso, perché finalmente hai iniziato a parlare di qualcosa di concreto ed hai fatto la tua prima bambinesca listina. Immagino che anche il resto sia di quel livello.

    Solo per replicare alla citazione di Paolo VI ci vorrebbe un po' di tempo. E sarebbe sprecato, poiché per orecchie che non vogliono intendere ed alle dure cervici non c'è argomento che tenga. Basti vedere l'altro thread demenziale iniziato dal tuo amichetto sulla parabola del banchetto nuziale. Siete un incredibile coppia di buffoni e, presi dal verso giusto, siete davvero divertenti. Come si può affrontare un discorso storico serio con gente che ragiona con simili procedimenti? Boh.

    Comunque te l'ho detto e ripetuto: se sei contento tu, siamo contenti tutti. Cuoci nel tuo brodo, e chissà mai che prima o poi ti si illumini qualcosa dentro. Perché nessuno è escluso dalla chiamata, chissà mai che prima o poi la senta anche tu. Basta aprirsi all'ascolto.

    Stammi bene.

    dtg

  36. "Basti vedere l'altro thread demenziale iniziato dal tuo amichetto sulla parabola del banchetto nuziale. Siete un incredibile coppia di buffoni e, presi dal verso giusto, siete davvero divertenti."
    "Un(a) incredibile coppia" richiede l'apostrofo. Ma non dovevi andare in ferie? Non avevi un milione di cose più degne da fare, che venire in questo antro di dementi, che neppure Franco Basaglia avrebbe avuto lo stomaco di visitare? 
    Il comportamento di chiusura alle tue argomentazioni, che vorresti ascrivere a Kefos, è perfettamente simmetrico al tuo; perciò, di che ti crucci?
    Il fumo d'arrosto di solito si paga col suono delle monete.  

  37. @ DTG

    Caspita ! Sei riuscito di nuovo a scavalcare la staccionata ?

    Evidentemente Cascioli ( che io ho citato solo, forse, una volta ) deve averti proprio dato… in testa !

    Evidentemente non riesci a trovare altro con Google.

    Sono convinto che tu non sappia assolutamente nulla di lui né del sollievo che ha procurato ai tuoi pastori la sua " dipartita ".

    Sembra che per te gli " storici " debbano per forza indossare la tonaca od il clergyman.

    Comunque, alcuni di questi hanno fatto delle figure miserrime nei convegni sulla storicità del tuo GC.
    Un paio di teologi, che presumo pagati profumatamente, hanno addirittura abbandonato il campo dichiarando di " non essere preparati sulla materia ". ( tutto documentato ).

    Evito di citarti gli storici, anche perché  io ti ho semplicemente invitato a rileggerti i vangeli, con dinanzi una mappa dell'epoca ed alla luce del diritto romano, la storia e gli usi del tempo, usando il tuo cervello, sempreché non ti abbia da tempo preceduto…nell'andare in vacanza.

    Bye, bye

    Ciao lector

    Come vedi:

    " Puoi portare un cammello alla fonte, ma non puoi obbligarlo a bere ".

    Di nuovo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.