ADESSO E' IL MOMENTO DELLA VOCE GROSSA

santa inquisizione

Bagnasco: «Non accetteremo che il Papa, sui media o altrove, venga irriso e offeso»

Il Papa-re, sovrano assoluto d’Italia, non accetta critiche e mostra finalmente il vero volto del dispotismo cattolico apostolico romano.

6 thoughts on “ADESSO E' IL MOMENTO DELLA VOCE GROSSA

  1. Il problema non è solo il papa; piuttosto chi gli mantiene intatto il potere. Vedi il commento precedente il mio.

  2. @–>Mailameini

    Sono d’accordo. Se questo papa siede sul trono di Pietro, significa che qualcuno ce l’ha messo.

  3. @–>Asmenos

    Purtroppo, volenti o nolenti, di ciò l’imputata è la storia … Sarebbe importante, però, che la maggior parte delle persone conoscesse la vera storia del cristianesimo e della sua origine, che non è certo quella propagandata da secoli dalla gerarchia ecclesiastica. Se l’accesso a questa conoscenza fosse generalizzato, sono convinto che sempre meno persone si lascerebbero circuire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.